laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Bocca di Magra e Fiumaretta hanno una situazione fluviale disastrosa e arrivano anche le tartarughe”

Più informazioni su

Ing. Sandro Conti.

AMEGLIA – “Ieri mattina ho effettuato una passeggiata alla foce del Magra, sulle due sponde, di Fiumaretta e Bocca di Magra. La situazione di abbandono è disastrosa. In tutti i due tratti di sponda del fiume Magra la situazione di abbandono è incredibile; sulle sponde e sulle spiagge e anche nel porticciolo di Bocca di Magra si possono trovare trochi di legno, pneumatici addirittura con il cerchione, pericolosissime bombole per il gas liquido, corde, cartelli stradali e ogni altro genere di materiale.

IMG_20170218_103009

Da segnalare anche un problema ambientale non secondario che, vista il disastro, passa in secondo piano; il porticciolo di Bocca di Magra è infestato di tartarughe, e sappiamo i danni che arrecano alla fauna del fluviale. Nessuno se ne occupa anche se più volte il fatto è stato segnalato al Comune di Ameglia. Se però a questa situazione di degrado e abbandono si può porre rimedio, ammesso che ci sia la volontà, mi si dovrebbe spiegare, e lo si dovrebbe spiegare ai cittadini a cosa serva innalzare gli argini se poi il fiume Magra si sta sempre di più insabbiando e anche i canali non riescono a gettare nel suo corso le acque raccolte. Il Sindaco prima, ora Assessore Regionale e il Sindaco ora si stanno giovando, per fortuna di noi tutti, che da quando amministrano il Comune non si sono più registrate piene tali da mettere a repentaglio la popolazione.

IMG_20170218_101712

E’ necessario verificare lo stato di insabbiamento della foce del Fiume magra specie sul lato di Fiumaretta e va fatto subito. Non capisco perché anche i Comitati non si facciano più sentire, finita la campagna elettorale ritorna sempre troppa tranquillità, lentezza, come le tartarughe nuove abitanti di Bocca di Magra. Per riparlare del fiume Magra dobbiamo aspettare le elezioni politiche del 2018?”

IMG_20170219_103304

Più informazioni su