laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Solidarietà, 3000 euro per la comunità di Montereale

Più informazioni su

CASTELNUOVO MAGRA “Questa sera avete dimostrato concretamente che la solidarietà verso le popolazioni colpite dal terremoto non deve venire meno, anche a sei mesi da quel terribile 24 agosto”. Così la comunità del piccolo Comune aquilano di Montereale ha ringraziato con un comunicato firmato dal sindaco i quasi duecento partecipanti alla cena di venerdì 24 febbraio al Teatro Tenda Arci Colombiera di Castelnuovo Magra.

L’iniziativa, partita dal sarzanese Gian Paolo Angelotti, Presidente nazionale della Fiesa Confesercenti (l’associazione di categoria che rappresenta il settore alimentare) in contatto con la comunità abruzzese, è riuscita a coinvolgere diverse realtà della Val di Magra nel fare a gara per contribuire fattivamente alla raccolta di risorse per la ricostruzione di Montereale.“Ma vogliamo ringraziare anche tutti gli imprenditori e i commercianti che hanno concorso all’allestimento della cena e in generale alla buona riuscita di questa occasione di solidarietà – aggiunge Giovanni Destri, presidente del Centro Agroalimentare Levante e Lunigiana – Davvero tante persone che hanno capito da subito la bontà dell’iniziativa e non hanno mancato di darci una mano. Un ringraziamento va poi alla rete dei circoli Arci che grazie alla presenza quotidiana sul territorio hanno permesso di sviluppare una più ampia partecipazione popolare”

“La somma raccolta è stata versata sul conto corrente del Comune di Montereale – ricorda Alberto Tognoni, presidente del Comitato Arci Val di Magra – ma stiamo già pensando come continuare a non far cadere l’attenzione su queste piccole comunità devastate dal terremoto riproponendo in futuro cene, tombolate, concerti e ogni attività di sensibilizzazione utile ad aiutare, senza dimenticare che i volontari ProCiv-Arci Val di Magra da tempo sono impegnati nei luoghi terremotati”

Più informazioni su