laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Vinitaly. All’Azienda Zangani di Santo Stefano Magra il Premio Viticoltore Benemerito 2017

GENOVA – È l’azienda Zangani di Santo Stefano Magra, in provincia della Spezia, la vincitrice, per la Liguria, della “Gran Medaglia Cangrande”. Il prestigioso riconoscimento, destinato a un produttore benemerito della viticoltura italiana, è stato assegnato oggi a Vinitaly, il grande salone internazionale vitivinicolo che ha aperto in mattinata i lavori a VeronaFiere ed è stato ritirato da Filippo Zangani, titolare dell’omonima azienda agricola.

Ogni regione ha individuato un viticoltore che si è distinto, nel corso dell’anno. L’azienda Zangani, vincitrice per la Liguria, ha iniziato la propria attività a fine Ottocento, nell’antico borgo di Ponzano superiore. Da oltre trent’anni, produce Vermentino. Negli anni, ha ricostituito il prestigioso fondo agricolo del Mortedo, antico podere della famiglia Malaspina, e ha poi aggiunto, negli anni, altri poderi.

IMG_20170409_171430

“Il riconoscimento – spiega l’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai – premia un’azienda che ha saputo mantenere un forte legame con il proprio territorio, ripristinare antichi poderi, con immutato entusiasmo di generazione in generazione, dimostrando una grande capacità di saper trasmettere gli antichi saperi, attraverso una produzione di eccellenza, come il Vermentino, che contraddistingue fortemente la Liguria nel settore vitivinicolo”.

​Nella foto, l’assessore Mai con Filippo Zangani.​