laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Truffe on line, uomo e donna smascherati dai Carabinieri finiscono nei guai

Più informazioni su

LA SPEZIA – I carabinieri della Spezia hanno denunciato due persone perché ritenute responsabili del reato di truffa perpetrato via web, a seguito delle denunce sporte delle due vittime: si tratta di UN 43 ENNE di origine sarda, deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria dalla Stazione Carabinieri della Spezia Principale a seguito della denuncia sporta da un 45enne spezzino.

Il denunciante, su un sito internet, dopo aver pattuito l’acquisto di alcune parti meccaniche di un’autovettura, versando 250 euro, perdeva ogni contatto con l’acquirente, rendendosi irreperibile. Il secondo episodio di truffa riguarda una donna, 40enne abruzzese, denunciata dai carabinieri di Levanto a seguito delle indagini scaturite dalla denuncia sporta da un artigiano levantese. Il denunciante, dopo aver pattuito su sito internet l’acquisto di 5 biglietti relativi alla partita di Champions League Juventus – Barcellona, ha versato 900 euro ma perdeva ogni contatto con l’interlocutrice, presentatasi come inserzionista di società legata agli eventi sportivi. Questa, una volta incassata la somma di denaro, si rendeva irreperibile.

Più informazioni su