laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

SPEZIA – REGGIANA 3 – 0 | Partenza sprint dello Spezia in Tim Cup

Più informazioni su

La Reggiana annientata dai gol di Ceccaroni, Vignali e Sciaudone. Sabato gara secca a Sassuolo. Bene i due nuovi acquisti Giani è Forte.

SPEZIA: Bassi, Giani, Ceccaroni, Sciaudone, Forte, Migliore, Terzi, De Col (84′ Candela), Vignali, Acampora (72′ Mastinu), Granoche (64′ Piccolo). (Saloni, Candela, Calabresi, Piccolo, Soleri, Aqua, Corbo, Bastoni, Capelli, Mastinu, Benedetti, Augello). Allenatore: Roberto Chiappara.

REGGIANA: Facchin, Spano’, Genevier, Bovo, Cesarini, Altinier (59′ Cianci), Sabotic (75′ Lombardo), Panizzi, Ghiringhelli, Manfrin (59′ Rosso), Carlini. (Viola, Vernocchi, Bobb, Cianci, Rosso, Rocco, Lombardo, Narduzzo, Montipo’). Allenatore: Leonardo Menichini.

ARBITRO: Luigi Pillitteri (Palermo). Primo assistente: Gianluca Sechi (Sassari). Secondo assistente: Niccolo’ Pagliardini (Arezzo).

RETI: 37′ Ceccaroni, 48′ Vignali, 84′ Sciaudone.

NOTE: incasso di 26mila euro (3.470 biglietti emessi, più i 279 degli ospiti). Espulso Ghiringhelli. Ammoniti: Sabotic, Giani, Cianci.

LA SPEZIA – Spezia vittorioso e convincente si sbarazza facilmente della Reggiana. Ora la squadra di mister Gallo è’ attesa al terzo turno di Tim Cup a Sassuolo: anche qui partita secca sabato prossimo 12 agosto. Bene i nuovi acquisti Giani è Forte.
Inizio più convincente degli ospiti: al 3′ Spano di testa spedisce fuori su cross di Manfrin.
Al 15′ Carlini di testa su traversone dalla destra e bella parata in tuffo di Bassi. Al 22′ time out per consentire ai giocatori di rifocillarsi per la grande afa. Al 32′ bel rasoterra di Forte deviato in angolo da Facchin: sugli sviluppi dell’angolo, Terzi manca l’impatto con la palla. Al 35′ tiro al volo di Manfrin quasi a colpo sicuro rimpallato in angolo. Al 37′  il gol che sblocca lo 0a 0: Vignali calcia un bel rasoterra,Facchin devia sul fondo.

Sull’angolo battuto da Sciaudone, Pietro Ceccaroni di testa insacca da distanza ravvicinata. Al 47′ aquilotti vicini al raddoppio: da Vignali a Sciaudone anticipato da Facchin. Ripresa. Al 48′ Spezia al raddoppio: Vignali, autore di una bella prestazione, calcia di forza poco oltre il limite infilando l’incolpevole Facchin. Al 65′ Reggiana in dieci per l’espulsione di Ghiringhelli, autore di un brutto fallo ai danni di Sciaudone. Lo Spezia ha sempre controllato agevolmente la partita. Al 70′ Spezia vicino al tris con Sciaudone il cui tiro da ottima posizione sfiora il palo alla sinistra di Facchin. Al 79′ Spezia vicino ancora al terzo gol, Migliore serve al centro Sciaudone e Facchin si supera.

Il gol è nell’aria e lo firma Sciaudone con un bel pallonetto dentro l’area al 37′. Alla fine tripudio sugli spalti: lo Spezia è partito col piede giusto.

Più informazioni su