laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Evento Eurobirdwatch 2017

Più informazioni su

Sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre le giornate europee dedicate al Birdwatching. 

ARCOLA – Quasi 300 specie di uccelli da osservare, nelle oasi e riserve della Lipu cui si aggiungono fiumi, laghi, coste e zone umide in tutta Italia: è l’Eurobirdwatch, il più grande evento dedicato al birdwatching e organizzato da BirdLife Europa, che la Lipu lancia in Italia come “Big Day” nel weekend del 30 settembre-1° ottobre.

All’evento partecipano quest’anno i Carabinieri forestali del Cutfaa, che, per l’occasione, apriranno alcune delle riserve naturali che gestiscono nel nostro Paese organizzando, in collaborazione con la Lipu, eventi dell’Eurobirdwatch.

All’evento partecipa anche l’Oasi Lipu di Arcola che propone due giornate dal seguente programma:

Sabato 30 settembre

Ore 15.00: visita guidata birdwatching per famiglie ed appassionati nel corso della quale i partecipanti verranno coinvolti nel “Censimento europeo degli uccelli migratori” percorrendo i sentieri dell’Oasi;

Appuntamento presso il centro visite Oasi LIPU Arcola, area attrezzata di San Genesio

Domenica 1 ottobre

Ore 9.00: visita guidata birdwatching ai Bozi di Saudino. Appuntamento presso il parcheggio area ex-Gerardo, fine prevista ore 12.00

Ore 12.30: pic-nic autogestito presso l’area pic-nic dell’Oasi LIPU Arcola, loc. San Genesio

Ore 15.00: laboratori e giochi per bambini

L’evento è gratuito, sarà comunque possibile iscriversi alla Lipu con un’offerta esclusiva per i partecipanti, “Amico della Lipu”, della durata di sei mesi (10 euro adulti; 8 euro Junior/giovanili; 20 euro per la famiglia).

La Lipu organizzerà per il Big Day ben quattro gare, che premieranno, con i più recenti e prestigiosi volumi usciti sugli uccelli selvatici, il gruppo che:

  • avvisterà il combattente (Calidris pugnax), un limicolo abilissimo volatore che migra dalla

Russia e dalla Scandinavia verso il sud Europa, l’Asia e l’Africa e che frequenterà, in autunno, le zone umide italiane;

  • osserverà la specie segreta”, già individuata dal Gruppo di lavoro ma che sarà rivelata ai

partecipanti solo a fine evento;

  • registrerà il maggior numero di specie;
  • formerà il gruppo di birdwatchers più numeroso.

Ma l’Eurobirdwatch non è solo sfida e divertimento. Quest’anno i dati ornitologici raccolti dalla Lipu e dagli altri partner europei partecipanti all’Eurobirdwatch saranno trasmessi, con il sistema “Ria” (Rapid information action), a BirdLife Slovacchia, che coordina l’edizione 2017. Ne scaturirà una grande “fotografia” europea della migrazione degli uccelli selvatici, nel momento clou del ritorno verso le aree di svernamento del Mediterraneo e africane. Un modo per conoscere meglio le abitudini dei migratori e offrire loro una protezione ancora più efficace.

Per informazioni e prenotazioni Oasi Lipu Arcola: tel. 349 0956080 – mail: oasi.arcola@lipu.it

www.lipu.it

Più informazioni su