laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Palm’Aria Aperta

Più informazioni su

PORTO VENERE – Successo oltre le attese per la prima edizione di “Palm’Aria Aperta”, camminata sostenibile organizzata da Feder Trek con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e del Ministero dell’Ambiente e delle Tutela del Territorio e del Mare, in collaborazione con Legambiente, Touring Club e Federparchi.

La Cooperativa Barcaioli Portovenere ha effettuato cinque viaggi extra con il “Macaia” per il trasporto dei 252 partecipanti, di cui 100 hanno visitato l’isola con i volontari della Pro Loco Palmaria (nella foto).
Tantissimi i “foresti”, con famiglie da Bergamo, Biella, Cremona, Lecco, Trento, Treviso, Varese e Verona.
“Abbiamo destagionalizzato senza l’aiuto di cibo, alcolici, gadget e spese pubblicitarie” sottolinea Paolo Negro, ideatore della manifestazione.
“Palm’Aria Aperta è un gioco di parole dal triplice significato.
Il primo riguarda la sensibilizzazione per le attività “all’aria aperta” e la mobilità dolce, allo scopo di diffondere la consapevolezza che camminare deve essere la prima modalità di spostamento sostenibile.
Il secondo significato riprende una finalità della Onlus “Dalla Parte dei Forti”, ovvero “l’apertura” e la riscoperta delle antiche fortificazioni sull’isola.
L’ultimo significato, ma non per importanza, concerne l’inclusione sociale, poiché le nostre attività sono “aperte” ad ogni tipo di fruitore, dai bambini agli anziani, dai soggetti con disabilità intellettive a quelli con disabilità fisiche.”
Il prossimo evento sull’isola sarà Domenica 3 Dicembre, con il Bagno Invernale organizzato dall’Associazione Nuotatori del Tempo Avverso.

Più informazioni su