laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Fiera di San Felice 2017

SANTO STEFANO MAGRA – La terza domenica di ottobre, per centenaria consuetudine, Santo Stefano di Magra ospita la Fiera di San Felice: circa 350 bancarelle che si snodano da Via Togliatti, all’altezza del raccordo autostradale, fino a lambire il centro storico.  Da Via Togliatti la fiera prosegue per le Vie Tavilla, Nenni, Vecchia del Piano, 27 gennaio, Carso, Via Roma e Piazza Garibaldi. La presenza del Centro Commerciale “La Fabbrica” mette a disposizione un’ampia area per il parcheggio delle macchine. Dalle ore 12,00 sarà attivo, inoltre, un servizio di Bus navetta che coprirà il percorso tra le aree di parcheggio e il Comune.

Alle ore 11.00 una Messa Solenne con la partecipazione del Coro San Leonardo, celebrerà il ricordo del Santo Patrono di Santo Stefano. Alle 11.30 in Via Togliatti, che ospita la fiera del bestiame – equini – ci sarà la premiazione del bestiame in concorso. Sempre in Via Togliatti la caratteristica mostra delle carrozze storiche per il trasporto dei cavalli. Agli animali da cortile, invece, è riservato uno spazio all’incrocio tra le Vie Togliatti e Tavilla.

Anche quest’anno “il borgo a San Felice” animerà le vie del borgo: visto il successo ottenuto dalla I edizione, quest’anno San Felice Street Food ritorna da sabato 14, in Via Mazzini con 14 mezzi, tra api e furgoni con prodotti e piatti tipici. Grande novità è rappresentata dalla proposta di cucina vegana e senza glutine. Anche le associazioni del territorio collaborano alla riuscita dell’iniziativa, e saranno presenti nei fondi storici del borgo per offrire specialità gastronomiche locali. In Piazza Garibaldi, invece, sarà presente un banco gastronomico con specialità provenienti dalla Spagna, oltre alle opere dell’ingegno.  SAN FELICE STREET FOOD, in Via Mazzini e Piazza Garibaldi, inaugurerà quindi la Fiera di San Felice sabato 14 alle ore 17:00.  Ancora in Via Mazzini la mostra di quadri del M° Luciano Viani e l’estemporanea di pittura a cura dell’Associazione La Fenice. Animazione per bambini da sabato nel borgo con i giochi gonfiabili e mercatino opere arte e ingegno. Alle ore 16:30 prevista l’esibizione del Gruppo Folk “A Lavezaa” di Vezzano Ligure. Alle 17:30 esibizione musicale e canora dei ragazzi di “Accademia La Voce” di Fuvio Tomaino.

Dopmenica 15 lo street food aprirà alle ore 9:00. Previste anche per questa giornata una serie di inziative:  In Piazza della Pace Spettacoli di Marco Neri dal titolo “A due metri da terra” alle ore 14.30 e 15.30. Alle ore 15.15 consegna del premio “Una vita per il lavoro”. Istituito per desiderio dell’Assessore Roberto Alberghi, è dedicato alla sua memoria dal 2008, al fine di concedere un riconoscimento a chi si è particolarmente impegnato nel lavoro per sé e per gli altri. Il premio verrà rilasciato al  signor Bruno Gianardi, titolare di “Lunezia Alimentaria srl” di Via Vincinella.

Presso il centro sociale Ruffini, in località Valle, pesca di beneficenza organizzata dalle associazioni AUSER/ANTEAS. Alle ore 17:00, in Piazza dell’Oratorio, nel borgo di Santo Stefano, concerto della Banda della Marina Militare della Spezia, la “Banda di Presidio del Comando Marittimo Nord”.

Infine, come consuetudine, non mancherà la commedia in dialetto lericino a cura della Compagnia delle Briciole: venerdì 13 ottobre alle ore 21:00 presso il Salone Parrocchiale di Santo Stefano, andrà in scena “ L’è megio a galea che a miseia” commedia in tre atti a ingresso libero.

Il Sindaco Paola Sisti “La fiera di San Felice e’ una bella tradizione della nostra comunità! Fiera delle merci e del bestiame chiudeva tutte le ferie e segnava l’inizio dell’inverno; ricordo che giungevano a Santo Stefano da ogni parte per approvvigionarsi in previsione dell’inverno. Quest’anno per la prima volta nel borgo abbiamo organizzato lo street food con prodotti locali, dalle frittelle di baccalà e di farina di castagne, ai cartocci di fritto, dalle scherpade ai dolci, tutto organizzato grazie alla preziosa collaborazione degli operatori di street food e dei volontari del paese. Un ringraziamento infine a tutti i volontari e ai nostri sponsor:svar srl, conad, La Fabbrica, Vigilanza Metropol.