laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Inaugurazione dell’anno accademico 2017-2018 dell’Università Popolare della Spezia

Più informazioni su

Venerdì 13 ottobre ore 16:30, Sala Dante, Via Ugo Bassi, 4.

LA SPEZIA – Inaugurazione dell’anno accademico 2017-2018 dell’Università Popolare della Spezia con interventi del Presidente Prof. Lorenzo Vincenzi e del Direttore del Conservatoiro di Musica “Puccini” M° Federico Rovini.

Al termine degli interventi, alcuni studenti della scuola di Canto della Prof.ssa Fulvia Bertoli del Conservatorio di Musica della nostra città, si esibiranno nel Concerto Lirico “T’ho dato l’anima”, titolo che trae ispirazione dall’opera “L’amico Fritz” di Pietro Mascagni e precisamente da un verso dell’aria che Beppe, lo zingaro, canta al suo protettore Fritz, dal titolo “Povero amico”.

Al pianoforte il M° Marco Podestà.

In programma arie tratte da:

Mozart     La Clemenza di Tito   ”Tardi s’avvede”
Donizetti   Betly o la Capanna svizzera   ”Ti vedo, ti bacio”
Baritono Hong Qiu Tong

Bizet         Carmen   ”Je dis que rien ne m’epouvante”
Puccini     La Rondine   ”Ch’il bel sogno di Doretta”
Soprano Carolina Pacchiarotti

Donizetti   La Favorita   “Oh mio Fernando”
Mascagni   Amico Fritz   ”Povero amico”
Mezzosoprano Alice Salvadori

Strauss   ”Morgen”
Bellini       I Capuleti e i Montecchi   ”Oh quante volte, oh quante”
Soprano Hyung Ju Seo

Puccini     Manon Lescaut   ”In quelle trine morbide”
Dvořák     Rusalka   “Měsíčku na nebi hlubokém ” (Inno alla luna)
Soprano Wang Hai Li

Verdi       Rigoletto   ”Caro nome”
Verdi       La Traviata   “Addio del passato”
Soprano Claudia Muntean

L’inaugurazione dell’anno accademico è una iimportante occasione per Università Popolare per affermare la mission che si è imposta: mantenersi non solo come culla di cultura, ma anche come naturale luogo d’incontro per fare nuove amicizie e sviluppare il proprio interesse alla vita sociale, nel segno di una distensione tanto più rara quanto più le vicende del mondo sembrano essere orientate verso l’intolleranza.

Il nostro è un progetto di attività creative atte a stimolare la mente, a far crescere le curiosità, ad affinare il gusto artistico e critico sul piano estetico e scientifico; oltre ai corsi e conferenze su varie tematiche, si organizzano gite d’istruzione, visite culturali per mostre, attività sportive e ricreative (Camminiamo insieme) cineforum, conferenze-concerto e partecipazione alla stagione operistica del Teatro “C.Felice” di Genova, laboratori di pittura e ceramica, psicologia e anche un laboratorio musicale.

Più informazioni su