laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Confartigianato interviene sulle dichiarazioni del sindaco Moggia

Menchelli (Confartigianato): Un incontro prima dell’approvazione per cercare soluzioni condivise. 

LA SPEZIA – “Mentre il Sindaco di Monterosso annuncia oggi sulla stampa provvedimenti tesi nella pratica a penalizzare la più importante impresa turistica del territorio, non valutando attentamente le possibili ricadute negative sulle attività del suo comune, il Consorzio Marittimo 5 Terre Golfo dei Poeti è a Rimini alla Fiera TTG Incontri con uno stand per promuovere il nostro territorio e le nostre imprese, incontrando i principali tour operator del mondo” spiega una nota di Confartigianato.

“Prima di prendere un provvedimento del genere – afferma il direttore di Confartigianato Giuseppe Menchelli – chiediamo al Sindaco, alla Giunta e al Consiglio Comunale di Monterosso di valutarne attentamente le conseguenze. Autorizzare uno sbarco alla volta in un pontile che può consentire in sicurezza l’attracco e lo sbarco di più imbarcazioni alla volta, avrà il solo risultato di rendere più complicato il lavoro del Consorzio Marittimo locale, del Consorzio del Tigullio di Santa Margherita Ligure, dei battellieri del Golfo Paradiso di Camogli e di Genova, in particolare in quegli orari dove molti passeggeri si recano a mangiare a Monterosso proprio perché è considerato da tutti l’attracco più comodo e sicuro oltre a spostare parzialmente il flusso dal mare al treno, aggravando gli eventuali problemi in stazione, se non addirittura aumentare il traffico veicolare in accesso al borgo. Sarebbe utile che l’Amministrazione, prima di modificare il regolamento, chiedesse alla Prefettura e alla Capitaneria di Porto, anche alla luce del loro attento monitoraggio di questa estate, se sono ravvisabili motivi di ordine pubblico sui pontili tali da determinare una regolamentazione del molo tanto restrittiva. Come Associazione chiediamo un incontro urgente con l’Amministrazione e gli Enti interessati prima dell’approvazione di eventuali modifiche del regolamento per cercare soluzioni condivise.”