laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Vittoria di Marco Canola nel Criterium della Japan Cup

Più informazioni su

Un bel successo del corridore #OrangeBlue alla vigilia dell’importante competizione giapponese. Il leader della NIPPO Vini Fantini si aggiudica il criterium inaugurale anticipando la volata con una stoccata ai 500 metri. Un bel successo che si aggiunge alle 5 vittorie personali ottenute in stagione e agli 11 successi del team.

Utsunomiya, 21 ottobre 2017.

Dopo gli annunci dei nuovi acquisti e la presentazione della divisa in edizione speciale “Japan Cup”, tocca ai corridori. A rispondere subito presente in questo intenso week-end nipponico è Marco Canola che conquista per distacco il successo del Criterium inaugurale della Japan Cup di fronte a un pubblico numeroso e caloroso.

38 i km da percorrere nel circuito cittadino di Utsunomiya per il consueto Criterium inaugurale che precede la Japan Cup, gara nipponica di categoria 1.HC. Il team NIPPO Vini Fantini si presenta al via con una divisa special edition realizzata in collaborazione con MSTina, per celebrare l’importante competizione “di casa”. La formazione è compatta e concentrata sulla gara di domenica, ma i corridori ci tengono a partire con il piede giusto, battagliando anche per la vittoria del Criterium.

Per questo a provarci è Marco Canola con una stoccata a 500 metri dal traguardo che anticipa la volata di gruppo, e regala al team e ai numerosi fan nipponici una grande gioia. Per lui è arrivo in solitaria e un bel successo alla vigilia della Japan Cup, un successo che si aggiunge alle 5 vittorie stagionali ottenute da Marco Canola e agli 11 successi di squadra. Fiducia, grinta e motivazione sono al massimo alla vigilia dell’ultima gara stagionale per Marco Canola e i suoi compagni in terra nipponica.

Questo il commento di Marco Canola all’arrivo: “Ho avuto un piccolo problema meccanico e dato il chilometraggio ridotto del criterium ho cambiato bici al volo riuscendo fortunatamente a rientrare subito sul gruppo restando coperto e a ruota sino all’ultimo giro. Percorrendo il percorso più volte abbiamo avuto modo di studiarlo e ho preso l’ultima curva in quarta posizione lanciando la mia volata anticipata. Resistere è stata dura ma fortunatamente ho avuto abbastanza forza nelle gambe per resistere sino a sotto il traguardo.”

CLASSIFICA CRITERIUM:

1 Marco Canola – NIPPO Vini Fantini 

2 Juan José Lobato – Lotto Jumbo

3 Bram Welten – BMC

Image

Image

Più informazioni su