laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

MIster Gallo: «Sconfitta troppo severa, mi fa arrabbiare che la squadra non riesca a giocare come al Picco»

Più informazioni su

Tanta rabbia e delusione nel volto del mister Fabio gallo dopo l’ennesima sconfitta, la quarta in trasferta, al Del Duca di Ascoli.

Per il mister Fabio Gallo il risultato è troppo severo. «Per quanto si è visto in campo – spiega il tecnico spezzino – la partita nel primo tempo è stata equilibrata; anzi non abbiamo rischiato nulla, abbiamo sfiorato due volte il gol del vantaggio. Il gol di D’Urso nella ripresa ha spezzato la parità e ci ha costretto a cambiare l’assetto. Ho quindi inserito tre attaccanti, abbiamo creato gioco, ma non siamo riusciti a concretizzare la mole di gioco svolta e il raddoppio su palla inattiva».

Mister come mai la squadra in trasferta non mostra lo stesso atteggiamento di quando gioca al Picco? «E’ una cosa che mi fa arrabbiare. Questa partita l’avevamo preparata nel modo migliore, purtroppo dobbiamo crescere sotto il profilo della cattiveria agonistica, della maturità e dell’attenzione ai dettagli».

La prestazione di Gilardino, schierato fin dal primo minuto, non è stata soddisfacente. «E’ chiaro che la condizione di Gilardino, così come quella di Giorgi, non è al top, ma ho voluto inserirlo dall’inizio per permettergli di raggiungere quanto prima la migliore forma fisica».

L’obiettivo resta sempre la salvezza: «Certo e occorre raggiungerla quanto prima – conclude Gallo – e se arrivano punti in più tanto di guadagnato».

Più informazioni su