laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Mani per Tagliare Mani per Cucire”: grande successo al Castello di Lerici

LERICI – “Mani per Tagliare Mani per Cucire” la giornata evento organizzata dalla CNA della Spezia, con il patrocinio del Comune di Lerici e il contributo di Regione Liguria si è confermata un’idea di successo.

Sono stati tantissimi i visitatori che ieri hanno partecipato ai diversi live show proposti nel corso della giornata sino all’atteso evento della sfilata di Moda.

Diversi sono stati gli spazi tematici della manifestazione: dall’angolo dedicato alla dimostrazione della doratura a guazzo di una cornice realizzata da Riccardo Caiffi, con delicate foglie d’oro e appositi strumenti in Pietra d’Agata, al laboratorio per bambini “Taglia&Cuci Bimbi” organizzato da Raffella Spezia dove i più piccoli si sono cimentati con cartamodelli e stoffe e hanno realizzato dai bozzetti esplorando il mondo della moda in modo giocoso e creativo.

5

Nel primo pomeriggio i maestri acconciatori Valeria Ferrari, Tony Carbonaro, Monica Lombardi, Monica Cocozza, Pasqualina D’Ascoli e Matteo Cardamone hanno mostrato dal vivo le proprie capacità. Un’occasione per festeggiare i 25 anni d’attività di A.A.S.A. l’Accademia Artistica Spezzini Acconciatori.

L’Hair&MakeUp Show si è concluso con una attestazione per i professionisti consegnata dal Sindaco di Lerici Leonardo Paoletti ed un premio speciale per Matteo Cardamone, campione d’Europa acconciatori e diventato a soli 22 anni campione mondiale, il più giovane di sempre ad ottenere tate titolo.

La giornata si è conclusa con la sfilata di Moda di quattro eccellenze della produzione sartoriale della provincia spezzina: Le Pierine, Susanna Musetti Alta Moda Sposa, Giuseppe D’Urso Haute Couture e Carpeggiani Sposa. 

Alta classe, stile e lavorazioni completamente realizzate a mano, ogni stilista con la sua cifra e il suo proprio modo di interpretare l’idea di fascino ed eleganza, dal gusto retrò e vintage sino alle sperimentazioni più innovative.

6

Un evento che non ha tradito le aspettative del nutrito pubblico presente e delle Istituzioni. Per Regione Liguria era presente la consigliera Stefania Pucciarelli che così commentato: «Gli abiti che hanno sfilato sono tutti unici per proprio genere e personalità, questi stilisti sono veri e proprio artisti e testimoni del Made Italy. Regione Liguria è vicina a questi grandi professionisti ben vengano dunque queste iniziative di valorizzazione della qualità artigiana». Sulla stessa linea anche il commento di Luisa Nardone, assessore al Turismo del Comune di Lerici: «Questo evento premia la grande qualità del nostro artigianato e il Castello di Lerici si conferma quale location ideale di eventi di questo tipo, la grande affluenza di visitatori durante la giornata dimostra la riuscita della manifestazione».

8

«Queste iniziative servono anche a promuovere il valore del marchio artigiani in liguria, – commenta Angelo Matellini, Direttore CNA la Spezia e Liguria -, un marchio che certifica la qualità delle imprese artigiane del territorio e riesce a promuovere il loro lavoro e valore».