laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Predisposto un bando per l’assegnazione di un contributo volto a sostenere la residenzialità nel Comune di Lerici

Più informazioni su

LERICI – L’Amministrazione Comunale di Lerici predispone un bando per l’assegnazione di un contributo pluriennale destinato a promuovere e sostenere la residenzialità del territorio.

Giovani coppie, famiglie con figli in età scolare, famiglie che lavorano nel territorio lericino, famiglie che abbiano al momento, o abbiano avuto in passato, legami di parentela con residenti nel Comune, famiglie che abbiano rapporti con un’associazione lericina, che non siano titolari di alcun diritto su immobili siti nel territorio nazionale o estero e che non siano titolari di alcun beneficio a titolo di sostegno alloggiativo o assegnatari di un alloggio di edilizia residenziale pubblica: saranno queste le categorie favorite dal contributo, che si inserisce nell’ambito delle politiche finalizzate all’incremento dei residenti all’interno del Comune. Tra i requisiti, che il richiedente e tutti i componenti del nucleo familiare non siano residenti nel Comune di Lerici o, in alternativa, che il richiedente sia residente nel Comune e sia componente di una coppia di futura formazione di età inferiore o uguale a 35 anni, che si impegni a unirsi in un nuovo nucleo familiare entro e non oltre i 12 mesi dalla data di presentazione della domanda.

L’Amministrazione Comunale intende erogare a dieci famiglie un contributo economico annuo, pari a 2.400 euro, destinato al pagamento del canone relativo a un nuovo contratto di locazione. Il contributo, di durata quinquennale, avrà decorrenza dall’anno 2018 e, compatibilmente con le risorse a disposizione, potrà essere esteso fino a un numero massimo di venti famiglie.

“Un altro passo importante compiuto dall’Amministrazione per affrontare la questione residenzialità: il nostro Comune ha visto nascere solo 41 bambini nel 2016, ha perso quasi un terzo della popolazione in poco più di quarant’anni e il 32% delle abitazioni non sono occupate – commenta Marco Muro, consigliere delegato alle Politiche della famiglia e residenzialità -. Con questo bando vogliamo dare la possibilità ad almeno 10 famiglie di trasferirsi nel nostro bellissimo territorio, sostenendole nell’affrontare il peso dell’affitto di un appartamento. In pochi mesi concretizziamo uno degli importanti interventi che sono stati approvati a fine luglio con l’Atto di interesse generale: prosegue il nostro lavoro per invertire il drammatico trend che rischia di spopolare il nostro Comune”.

I soggetti in possesso dei requisiti richiesti potranno presentare domanda per ottenere il contributo a partire dal 14 novembre e fino al 30 dicembre 2017, compilando il modulo predisposto dal Comune di Lerici e reperibile all’Ufficio Rapporti con il Pubblico nell’orario di apertura al pubblico e sul sito istituzionale del Comune di Lerici. Le domande dovranno essere inviate in Comune entro le ore 12,00 del 30/12/2017 tramite raccomandata a/r, posta elettronica certificata (pec) o consegnata a mano all’Ufficio Rapporti con il Pubblico. Sarà in seguito stilata una graduatoria che terrà conto di diversi requisiti, a partire dal numero di componenti del nucleo familiare.

Più informazioni su