laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Sopralluoghi – verifica ai cantieri ex-Laurina, Lalli e foce del Parmignola

Più informazioni su

SARZANA – Tanti sono i cantieri aperti sul territorio comunale e questa mattina il sindaco Alessio Cavarra, accompagnato dall’assessore all’urbanistica e lavori pubblici Massimo Baudone e dai tecnici del Comune, ha effettuato alcuni sopralluoghi per verificare di avanzamento dei lavori.

A partire dalla demolizione della parte posteriore dell’ex-Laurina che, come richiesto dal sindaco avverrà in giornata con tutte le cautele del caso per arrecare minor disagio possibile ai residenti della zona. Poi per quattro giorni verrà portato via il materiale per essere smaltito e successivamente inizieranno i lavori che dovranno essere conclusi entro aprile del 2019.

La seconda verifica/sopralluogo è stata fatta allaLalli: qui da alcuni giorni sono iniziati i lavori sulla struttura per la messa in sicurezza dello stabile per una spesa a carico del Comune di 570mila euro “che- spiegano i tecnici- ci consentirà di arrivare all’adeguamento sismico dell’edificio”. “Entro la primavera- dicono Cavarra e Baudone- l’intervento sarà concluso. Dopo i lavori già effettuati nella struttura del nido Tendola con la sistemazione della Lalli possiamo dire di aver risistemato l’intero polo scolastico dedicato l’infanzia”.

Il terzo sopralluogo è stato effettuato sul Parmignola a Marinella dove dal 1995 si attende la messa in sicurezza della foce del torrente che avverrà entro la fine dell’anno.In questi mesi, dopo i lavori legati alla bonifica bellica, è stato realizzato un muro lungo 150 metri alto 2 metri e 20 centimetri per un costo complessivo di 735mila euro.

Intanto in queste ore sono stati appaltati i lavori per la sistemazione della Frana n.4 (loc. Falcinello) per un costo di 105 mila euro mentre altri 40 mila stanziati per la realizzazione di nuovi interventi sugli asfalti.

Più informazioni su