laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Successo dello spettacolo “Sconcerto” al Don Bosco con “Giba” Guani grande regista della serata fotogallery

Più informazioni su

Il ricavato al Volley Special Olympics.

LA SPEZIA – Grande successo e tanti applausi dal numeroso pubblico accorso al Teatro Don Bosco per lo spettacolo “Sconcerto” dedicato a Simi e organizzato dalla Pallavolo Don Bosco e dall’associazione no profit Ca.Te.Ri.Na, e sotto la sapiente regia di Giancarlo “Giba” Guani. Ed è stato proprio quest’ultimo il vero regista dello spettacolo che ha consentito di devolvere il ricavato al Volley Special Olympics.

Giba è stato un trascinatore nelle vesti di presentatore, cantante e fine dicitore. Artisti di alto livello per festeggiare Simi, Simone Bianchi all’anagrafe, atleta e cantante: le voci Jenny Fumanti e Roby Bologna, poi l’attore Riccardo Monopoli accompagnato nella sua performance dall’eccezionale guest star, il pianista Pape Gurioli, oltre all’attrice Simonetta Tuberoso. Quindi l’epilogo con la simpaticissima esibizione delle tre Sorelle Bandiera, che hanno cantato “Fatti più in là”, nella quale sul palco, rigorosamente e simpaticamente vestiti da donna, oltre a Simi e Giba, c’era anche nella veste di ospite il giornalista de La Nazione Marco Magi. Al termine Gancarlo “Giba” Guani era soddisfatto e commosso al tempo stesso.

«Senza ascolto si vive di solo egoismo – ha detto Guani – e la conclusione della serata da pelle d’oca si è consumata nell’ascoltare e nell’essere ascoltato; i volti dei genitori e dei fratelli di Simi mi hanno gratificato di quanto ho dato per lui assieme ad alcuni personaggi dal grande valore artistico ed umano. Il resto – ha concluso Guani – è quotidianità».

Più informazioni su