LA SPEZIA
Sport
mercoledì, 27 mar. 2013 - 08:53
 
Andreani, Macchio e Caputo campioni interregionali di Kick Boxing

Ancora vittorie esaltanti nella Kick Boxing per i fighters della Boxing Class guidati dal Maestro 3° liv. Giuliano Cerasoli e dal Trainer Gianni Pintus 1° liv. entrambi insegnanti della FIKBMS (Federazione Italiana Kick Boxing Muai thay Savate) .

Si è svolto il 24 Marzo nel palazzo dello sport di Camaiore il campionato interregionale di Kick Boxing che vedeva incrociarsi i migliori atleti provenienti da Toscana, Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo e Sardegna.
Il primo successo lo coglie il cadetto Maicol Caputo nella categoria -56 Kg. che si prende una grande soddisfazione dopo il secondo posto al campionato regionale andando a vincere con verdetto unanime un match molto tirato e combattuto.

La seconda vittoria la porta a casa Giorgio Macchio nella categoria -69 Kg. che si prende una rivincita con l’avversario che gli aveva tolto il titolo di campione regionale aggredendolo dal primo secondo intimorendolo con colpi precisi e ritmo molto alto.

Nella affollata categoria – 65 Kg. alla fine della giornata rimanevano a contendersi il titolo di campione interregionale due atleti della Boxing Class Saverio Andreani e Antony Camilo che si affrontavano senza esclusione di colpi sebbene compagni di squadra dando un enorme soddisfazione al team; vince il più esperto Andreani ma ottima prestazione di Camilo molto dinamico e rapido.

Nella categoria – 65 Kg non basta un ottima prestazione di Federica Agazzi con il Maestro Silvano Mutti all’angolo e prezioso collaboratore del team, per vincere il titolo che perde con verdetto a maggioranza contro una romana molto dinamica e arrembante.

Il più bel match di giornata lo compie Matteo Celleri – 70 Kg. che viene fermato per squalifica incredibilmente lasciando tutti stupiti e increduli per la decisione.
Fermati da decisioni arbitrali assurde anche i due finalisti del campionato regionale Andrea Breviglieri e Giammarco Marani, che lasciano l’amaro in bocca nonostante i buoni risultati. Breviglieri in oltre 30 incontri aveva perso solo una volta agli scorsi campionati italiani, mentre Marani aveva perso due finali in oltre 20 incontri.
Non riesce a qualificarsi l’ottimo Diego Simonelli mentre esordisce con una buona prova Elia Sabbatini che perde battendosi senza esclusione di colpi

Il 5-6-7 Aprile si svolgeranno i campionati italiani a Iesolo (VE) ai quali parteciperanno i seguenti ragazzi del team spezzino: Maicol Caputo, Giorgio Macchio, Omar Venturini, Saverio Andreani, Antony Camilo, Federica Agazzi e Andrea Breviglieri.

Soddisfazione per il direttore tecnico Andrea Prassini che ricorda che i corsi si svolgono al Palasport Mariotti tutti i giorni.
Per info rivolgersi al   3285467479 oppure al  3472143255

Galleria Immagini
Cronaca4 del 25-07-2014