laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Consegna dell’auto concessa dall’AIL in comodato d’uso gratuito per le attività di terapia trasfusionale domiciliare

Più informazioni su

LA SPEZIA – La sezione “Francesca Lanzone” della Spezia dell’Associazione Italiana contro le Leucemie, linfomi e mieloma ha formalizzato l’affidamento di un’auto Fiat Panda alla SC Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’Asl 5 “Spezzino”. L’auto sarà utilizzata per l’attività di Terapia Trasfusionale Domiciliare, che ed è garantita in tutto il territorio dell’Asl 5, dal lunedì al venerdì dall’équipe trasfusionale (medico specialista in Medicina Trasfusionale ed infermiere esperto in medicina trasfusionale).

Nei primi 9 mesi del 2013 sono state fornite 211 prestazioni di terapia trasfusionale domiciliare:
· 150 su 26 pazienti residenti nel Distretto sociosanitario 18 La Spezia – Golfo;
· 21 su 5 pazienti residenti nel Distretto sociosanitario 19 Val di Magra;
· 40 su 8 pazienti residenti nel Distretto sociosanitario 17 Levanto – Val di Vara.

L’unico Centro trasfusionale che in Liguria eroga la terapia trasfusionale domiciliare è quello afferente alla SC Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’Asl5 “Spezzino”.

Nella foto da destra a sinistra: la dottoressa Fiamma Rollandi (Direttore della SC Immunoematologia e Medicina Trasfusionale), la dottoressa Decia Carlucci (Direttore Sanitario del PO del Levante Ligure), la signora Simonetta Bonati (Presidente AIL sez. Francesca Lanzone), il tecnico di laboratorio Alessandra Magnani, l’infermiera Katia Viviroli, la dottoressa Paola D’Elia e la biologa Patrizia Tonarelli.

Più informazioni su