laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Comitati pro Renzi: «8 dicembre data storica: nasce il PD»

Più informazioni su

LA SPEZIA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Associazione Viva La Spezia Viva, Comitato Vezzano per Renzi, Comitato Renzi Riviera, Comitato Renzi Val Di Vara, Associazione Big Bang Liguria e Future Dem Liguria: 

"L'8 dicembre e' una data che rimarrà scolpita nella storia: nasce finalmente  il PD.
Un PD aperto a tutti coloro che sono animato da passione entusiasmo militanti, iscritti e non, in una parola la casa dei Democratici.
Tante persone sono andate a votare per Matteo Renzi Segretario di questo Partito Democratico. Ma con lo stesso entusiasmo e voglia di partecipazione molti democratici hanno votato per Gianni Cuperlo e Pippo Civati.
Abbiamo assistito ad un spettacolo di democrazia partecipativa dove a farla da "padroni" sono stati entusiasmo, spontaneità e tanta voglia di cambiamento; veri protagonisti del grande successo di Matteo sono stati tutti gli iscritti, i militanti, i volontari, i comitati, le associazioni e in generale tutti quelli che si sono impegnati in modo disinteressato per sostenere un progetto condiviso in cui credere tutti insieme.

Le persone hanno voluto esprimersi in modo chiaro verso il cambiamento, hanno scelto di dare una possibilità a Matteo Renzi investendolo di una responsabilità straordinaria che lui ha subito onorato chiamando a sè una Segreteria di qualità e di freschezza per i profili scelti.
Soprattutto espressione di un vero cambio di passo: volti nuovi e compagni di strada di lunga data di Renzi.

Spetta anche a noi, in Liguria, a Spezia, accelerare il passo e percorrere la strada del cambiamento e del rinnovamento.
Noi abbiamo fin da subito creduto nel cambiamento e nel progetto politico proposto da Matteo Renzi e siamo oggi ancor più convinti che sia importante non solo ciò che si dice ma anche chi lo dice.
E' sbagliato pensare però che sia in atto una mera sostituzione di un gruppo dirigente con un altro, così come nessuno può rivendicare come proprio un successo che, per le sue proporzioni, è di tutti, renziani della prima e delle ore successive, comitati ed iscritti di lungo corso, amministratori e militanti. Domenica ha vinto un grande “NOI”. Sbagliato, ingiusto e miope sarebbe da parte di chiunque pensare di portare all'incasso, a titolo personale, il risultato.
Siamo solo all'inizio. Ora per ciascuno e per tutti è il momento di lavorare, di pensare, di cooperare per il bene dell'Italia, della nostra città e provincia, del Partito Democratico.
Merito, coraggio e trasparenza. #noicisiamo e tu?"

Più informazioni su