laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Consiglio generale provinciale CISL

Più informazioni su

Il segretario provinciale Antonio Carro fa il punto sui temi che verranno trattati

LA SPEZIA – In occasione del consiglio generale provinciale CISL di giovedì 12 dicembre, alla presenza del segretario nazionale confederale Anna Maria Furlan e del segretario regionale Sergio Migliorini, il segretario provinciale Antonio Carro fa il punto della situazione nazionale e locale.

NAZIONALE

“Stiamo facendo un volantinaggio in merito alla legge di stabilità per diminuire le tasse a lavoratori e pensionati, per rifinanziare la cassa integrazione in deroga, per risolvere il problema degli esodati e del “pasticcio” IMU. Sabato 14 dicembre ci sarà una manifestazione regionale in tutti i capoluoghi di Regione”.

LOCALE

Base navale
“Ribadiamo l’importanza della base navale e appoggiamo il rinnovamento della flotta come sostenuto dall’Ammiraglio De Giorgi nel recente convegno al Centro Allende. Siamo favorevoli all’uso duale delle navi (civile e militare) e al rilancio di OTO Melara e Fincantieri con tutto l’indotto.

Porto
Lo stallo burocratico determinato dall’attesa della sentenza nel merito del TAR (che si terrà il 15 maggio) sullo spostamento della Marina del Canaletto va contro i tempi dell’economia. Siamo favorevoli all’ampliamento delle banchine in base al progetto Contship  che porterà 500 nuovi posti di lavoro e alla stazione croceristica che può portare linfa al turismo e al commercio e che il Comune e le associazione di categoria devono continuare a sostenere.

Sanità
Siamo soddisfatti del nuovo stanziamento di 23 milioni per il Felettino recentemente annunciato dall’assessore regionale Montaldo ma non possiamo chiudere gli occhi davanti alle criticità in cui versa la sanità spezzina: pronto soccorso e CUP inadeguati rispetto alle esigenze dei cittadini, carenza di personale, tiket che tante persone non riescono a pagare. Siamo preoccupati riguardo alle recenti esternazioni del direttore generale ASL Gian Franco Conzi sui tagli agli esterni. Chiederemo al più presto un incontro anche per discutere il bilancio.

Acam
Se non verrà risolta la situazione dopo tanti sacrifici dei lavoratori imbastiremo nuove forme di lotta.

Shopinn
Si tratta di un insediamento che può dare valore aggiunto non solo alla Val di Vara ma a tutto il comprensorio provinciale.
Occorre una cabina di regia unica per l’intero territorio perché non si riempia da una parte e si svuoti dall’altra. Siamo aperti ad un confronto serrato con tutte le parti coinvolte.

Porto Mirabello
Vorremmo che fosse più fruibile e contestualizzato nel waterfront di cui non si parla più e che vorremmo ridiscutere”.
L’appuntamento ora è a giovedì per il consiglio generale dove la CISL traccerà le linee del prossimo percorso del nuovo anno alle porte. Al termine un brindisi natalizio aperto a tutti gli iscritti.

Simona Pardini

Più informazioni su