laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ilicis: partita raccolta firme per la biblioteca civica

Più informazioni su

Giacomo Pregazzi, Presidente Ilicis

LERICI – L’associazione Ilicis ha avviato una raccolta firme per chiedere all’Amministrazione comunale di Lerici di modificare gli orari della Biblioteca Civica “A. Doria” in modo da agevolarne la fruizione. In particolare abbiamo constatato come gli attuali orari e i periodi di chiusura (festività natalizie e gran parte dei mesi estivi), che coincidono sia con le sessioni d’esame delle università sia con le scadenze delle scuole medie superiori, impediscano agli studenti di usufruire del servizio.

Nello specifico la petizione popolare promossa da Ilicis è finalizzata a chiedere un cambiamento degli orari di apertura: si parla di ridurre la pausa pranzo, attualmente troppo prolungata (13-15) e soprattutto, che la biblioteca rimanga aperta il più possibile durante le festività natalizie e nei mesi di luglio, agosto e settembre (al momento il servizio bibliotecario è limitato  alla sola mattina per la maggior parte dell’estate). Nel caso in cui per questioni di bilancio o per disposizioni contrattuali non fosse possibile garantire un servizio pieno nel periodo estivo proponiamo in alternativa l’utilizzo delle aule della scuola elementare limitrofa come zone studio.
Al termine della petizione porteremo la nostra proposta insieme alle firme raccolte all’Asessore Olga Tartarini che si  è già dimostrata propensa ad intervenire.

Nella mattinata di oggi, sabato 14 dicembre, saremo in piazza Garibaldi a Lerici con uno stand dove sarà possibile firmare, inoltre abbiamo lasciato dei moduli nei seguenti esercizi pubblici: a S. Terenzo presso il Bar Il Portiolo a Lerici presso il negozio biologico di Vi&Pa (in via Petriccioli) e al Bar Costa.

Più informazioni su