laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

I Rotary Genovesi donano al Galliera una Piattaforma Polivalente per la Terapia Sostitutiva Renale Continua

Più informazioni su

GENOVA – Oggi l'Ospedale Galliera, nel Salone Congressi, ha ricevuto dai Rotary Genovesi un'innovativa attrezzatura multiterapeutica ultrafiltrante per la depurazione del sangue. L'apparecchiatura, di ultima generazione, è utile in diverse condizioni cliniche per  pazienti con danno renale e/o con infezione generalizzata, che devono essere sottoposti a procedure diagnostico-terapeutiche con mezzo di contrasto.

“Ringraziamo- dichiara Adriano Lagostena, Direttore Generale del Galliera – gli amici del Rotary per questo importante contributo. L'apparecchio che viene donato verrà utilizzato nell'area delle terapie intensive, ambito in cui il paziente si trova in un momento di massima fragilità non solo fisica ma spesso anche psicologica. Non si tratta solo di un “contributo tecnico” ma di un gesto che ci conferma quanta affettuosa attenzione vi è nei confronti del nostro Ospedale, delle persone assistite e dei loro famigliari”.

La piattaforma verrà attivata laddove siano necessari interventi specifici di epurazione del sangue finalizzati a non sovraccaricare i reni nell'ambito di situazioni cliniche di criticità in cui vi sia la necessità di utilizzare il mezzo di contrasto. La piattaforma verrà impiegata nelle Aree ad alta intesità di cura: Rianimazione, Cardiologia/UTIC ed Emodinamica, Medicina.

"Il Rotary è una organizzazione impegnata nel servizio, – commenta Paolo Biondi past Governatore del Distretto Rotary 2032, Liguria e Piemonte – sia quello di respiro internazionale, e basti a questo proposito pensare alla campagna per l'eradicazione della Polio che impegna migliaia di rotariani nella vaccinazione dei bambini in tutto il mondo e per la quale sono stati versati contributi volontari dai soci per oltre 1,2 miliardi di dollari, sia quello a favore delle collettività e del territorio nel quale i club operano.

In particolare i Presidenti dei club genovesi da molti anni hanno deciso di fare ogni anno una azione comune a favore dell'area genovese, e questa consegna vuole appunto testimoniare l'interesse ,vorrei dire l'amore, che club portano per le realtà più virtuose e meritevoli della nostra Genova, come questo Ospedale.

“Che cos’è il Rotary? – conclude Nicola Varese già Presidente del Club Rotary Centro Storico – Pensate a un gruppo di amici, come i Presidenti dei dieci Club genovesi del mio anno rotariano, che amano ritrovarsi per portare avanti progetti in aiuto di persone con gravi problemi legati alla mancanza di acqua, cibo, istruzione, medicinali… e avete scoperto cos’è il Rotary.

In sintesi è “Amicizia e Servizio”, il piacere di stare insieme per rendersi utili, donare competenza, tempo e disponibilità. Ed è proprio grazie all’amicizia e allo spirito di servizio che è stato possibile realizzare in tempi brevi questa “splendida idea – regalo” per il Galliera, in occasione delle festività natalizie.

Più informazioni su