laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Inizia una nuova era per l’illuminazione pubblica di Arcola

Più informazioni su

ARCOLA – Sono stati inaugurati questa mattina dal Sindaco  Livio Giorgi e da Luca Rainero, Responsabile dell’area Nord Ovest di Enel Sole, i nuovi punti luce della città.
L’opera di riqualifica, realizzata anche grazie ad un investimento di Enel Sole pari ad oltre  220.000 euro, è parte integrante dell’intesa “Consip Servizio Luce 2’, attiva dal primo marzo scorso, che comprende la gestione integrata del servizio per i prossimi 9 anni: manutenzione degli impianti e la fornitura di energia elettrica.
 
I lavori di adeguamento hanno incluso la sostituzione di 579 sorgenti luminose a bassa efficienza con altrettanti apparecchi a Led, tra cui anche l’innovativo Archilede High Performance,  progettato da Enel Sole, il quale genera luce bianca molto simile a quella naturale, garantendo la massima visibilità notturna e una riduzione dei consumi di energia elettrica fino all’80%, rispetto ai sistemi tradizionali.
 
In alcune zone, come Piazza 2 Giugno e le aree verdi comunali, sono stati utilizzati corpi illuminanti  a led a forma di globo che si caratterizzano come veri e propri elementi di arredo urbano. Enel Sole, inoltre, ha sostituito gli alimentatori di 119 punti luce e revisionato 40 quadri di controllo, mentre su altri 12 pali sono state applicate guaine termorestringenti in grado di proteggere i sostegni e i basamenti dalla corrosione causata dal tempo e dai fenomeni atmosferici. Infine, l’installazione di 42 nuovi orologi astronomici garantiscono lo spegnimento e l’accensione uniforme di tutti i centri luminosi del comune.
 
Con questa importante opera di riqualifica dell’illuminazione Arcola prosegue un percorso orientato alla sostenibilità e al rispetto dell’ambientesottolinea il sindaco Livio Giorgi  che coglie l’occasione per ricordare anche l’impegno dell’Amministrazione nel 2014 sul fronte della raccolta differenziata dei rifiuti: il prossimo anno sarà l’anno della svolta per il servizio di raccolta rifiuti del Comune di Arcola. Partirà infatti il nuovo servizio di raccolta porta a porta, che sarà esteso a tutto il territorio comunale. Si tratta di un obiettivo ambizioso, perseguito con tenacia da questa Amministrazione per tutti i cinque anni di consigliatura. Al fine di accompagnare con efficacia i cittadini verso questo nuovo servizio, l’Amministrazione ha predisposto una serie di sette incontri nelle maggiori frazioni del Comune. Inoltre verrà attivato uno sportello dedicato per fornire ogni indicazione alla cittadinanza.
L’ultimazione dei lavori inclusi nell’accordo Consip, è la prima tappa significativa di  un  rapporto di fiducia che Enel Sole continuerà a consolidare e sviluppare con il Comune di Arcola già da domani stesso . dichiara il responsabile dell’Area Nord Ovest di Enel Sole, Luca RaineroGli investimenti effettuati ridurranno di molto la necessità di interventi su guasto, il tutto in un’ottica di completa soddisfazione del cliente che significa rispondere con professionalità e concretamente ai bisogni dell’Amministrazione e dei cittadini.
 
Il rinnovamento tecnologico della rete di illuminazione avrà ricadute positive sulla gestione del servizio, con la diminuzione di oltre il 55% dei consumi di energia e la ridotta necessità di segnalazioni dovuta alla precedente vetustà della rete. Grazie al portale dedicato il comune potrà in ogni momento monitorare lo stato di avanzamento dei lavori eventualmente in corso e lo stato dei guasti ed anche la contabilizzazione risulterà più semplice poiché  vi sarà un’unica fattura trimestrale per energia e conduzione del servizio.
 
I nuovi centri luminosi hanno incrementato la sicurezza delle aree urbane e svelato attraverso la luce il profilo degli innumerevoli luoghi di interesse storico ed artistico presenti nel comune: il caratteristico borgo medievale con il Castello degli Obertenghi che domina tutto il centro abitato, la Chiesa di San Nicola,la Pieve dei Santi Stefano e Margherita e di tutte  le innumerevoli bellezze naturalistiche di questo comune situato in posizione strategica: a due passi dal mare e vicino alla Versilia.
 
La riduzione dei consumi energetici permetterà quindi di evitare l’immissione in atmosfera di circa 225 tonnellate di CO2. Inoltre, tutti i centri luminosi previsti nel piano di lavoro sono in linea con gli standard fissati dalla normativa vigente in tema di inquinamento luminoso dal momento che  saranno ridotte ai minimi livelli le dispersioni di luce verso l’alto che impediscono la visione della volta celeste durante le ore notturne.
 
Infine, per garantire l’efficienza della rete, Enel Sole mette a disposizione un servizio di pronto intervento attivo tutti i giorni 24 ore su 24 a cui è possibile indirizzare le segnalazioni di guasto o di malfunzionamento degli impianti: basta chiamare il numero verde  800 90 10 50 o il numero 199 28 29 31 per chiamate da cellulari, oppure inviare un fax all’800 90 10 55. In alternativa, è a disposizione anche l’e-mail sole.segnalazioni@enel.com

Più informazioni su