laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il 22 dicembre arriva in città il Presepe Vivente di Equi Terme

Più informazioni su

A Capodanno in piazza Matteotti c’è Zarcone con Radio Nostalgia

SARZANA – Il Natale è alle porte e in città gli appuntamenti dedicati ai bambini continuano a richiamare le famiglie sotto l’albero e nella casetta di Babbo Natale in piazza Matteotti. E se domani, 21 dicembre,  alle 17 al Multisala Moderno i bimbi potranno assistere alla proiezione di “Bambini…arriva Frozen” l’attesa è per domenica 22 dicembre, giornata densa di iniziative che culmineranno alle 18.30 con il notissimo “Presepe vivente di Equi Terme” che porterà decine di figuranti in via Fiasella . Ma prima, a partire dalle ore 16,30, in centro appuntamento con Babbo Natale sullo Skateboard, Passeggiata Luminosa Dei Folletti di Natale, Tutti in Calesse, Concerto con “The Liar Trump”,  La Fata che vive tra Sogno e Fantasia e il Coro San Leonardo.

E poi Capodanno che, anche quest’anno vede il Comune e il CSSS, lavorare fianco a fianco per la notte di San Silvestro. E il mattatore della notte più lunga dell'anno che inizierà alle 23  sarà Andrea Secci, voce e showman di Radio Nostalgia che, con il suo microfono animerà piazza Matteotti ed introdurrà lo speciale spettacolo preparato per il 2014. A “riscaldare” il pubblico  Andrea Crovi e Cristian Bellè  con una selezione di musica '70 '80 fino ad arrivare alle attuali hit radio. Allo scoccare della mezzanotte Matteo Zarcone salirà sul palco per un live dj set accompagnato dalla voce di Secci. Nelle altre piazze “Musica dj set” con brani di tendenza apprezzati  soprattutto dai giovanissimi. “Pensiamo che i giovani in particolare- spiega l’assessore al turismo Sara Accorsi- apprezzeranno la possibilità di divertirsi nelle nostre piazze. Ringrazio il Consorzio e quanti hanno contribuito all’organizzazione della serata”. “Anche quest’anno – conclude proprio il presidente del Consorzio Sistema Sviluppo Sarzana, Alessandro Ferrarini- abbiamo organizzato la notte dell’ultimo dell’anno  all’insegna del divertimento e della musica riproponendo artisti locali già molto apprezzati lo scorso anno che si esibiranno in ben quattro piazze: Matteotti, Garibaldi, San Giorgio e Martiri. Ringrazio la BCC per il sostegno economico che ci ha fornito e quanti hanno lavorato con noi”.

Più informazioni su