laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

SPEZIA – LANCIANO 2 – 0 | Pagelle: questo Sammarco è super, Lisuzzo un baluardo

Più informazioni su

Leali 6: qualche imprecisione in uscita, pronto tra i pali.

Madonna SV: la sua gara dura 11 minuti a causa dell'ennesimo infortunio, speriamo, non grave.

Lisuzzo 7: gara quasi perfetta. Efficace sugli anticipi e sulle palle aeree, grande  senso della posizione. Sbroglia diverse situazioni pericolose. Baluardo.

Ceccarelli 6: momento non brillantissimo per un giocatore che ha retto il reparto per un lungo periodo. Non una prestazione insufficiente ma costellata da qualche imprecisione non da lui.

Baldanzeddu 5,5: fa il suo senza strafare e cercando di proporsi pur mostrando di essere più difensore che fluidificante.

Rivas 5,5: si accende ad intermittenza come una lampadina di Natale. Quando lo fa, lo Spezia diventa pericoloso. Ma è discontinuo.

Seymour 6,5: bene la coppia con Sammarco. Bell'incontrista abile nel 'taglia e cuci' e poi piace per la sua propensione alla lotta.

Sammarco 7,5: gara stellare, forse la migliore da quando veste la maglia bianca. Fa tutto e lo fa bene, corre, recupera, difende, si propone e rifinisce. Un fattore per questa squadra.

Carrozza 5: non riesce quasi mai a fare la giocata che ti aspetteresti da uno come lui. Sbaglia un gol a tu per tu col portiere.

Sansovini 5,5: ci sono la voglia e la lotta, manca ancora il guizzo vincente.

Ebagua 6,5: alla fine arriva la capocciata giusta dopo un match di sofferenza nel cuore della difesa abruzzese.

Magnusson 5,5: entra per Madonna e va sulla fascia sinistra, lui che, giova ricordarlo, è un centrale. Soffre Piccolo, giocatore con passo e struttura fisica diversa, ma limita i danni.

Bovo 6,5: entra e decide il match con un grande gol. Con lui Mangia passa al 4-2-3-1 e lo Spezia cambia la gara nel momento migliore degli ospiti.

Catellani SV

Andrea Fazi

Più informazioni su