laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Brunetto ritira le dimissioni, “Adesso pensiamo al futuro”

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il Presidente della Virtus Carispezia Termo, Lorenzo Brunetto ritira le dimissioni e terminato il girone di andata fa il punto della situazione dopo undici giornate di campionato.

“Siamo a quota 10 punti, settimi in classifica e in zona play off. Nonostante le difficoltà siamo moderatamente soddisfatti.  Questa squadra se avesse avuto 14 punti non avrebbe rubato nulla a nessuno. La società e tutti i dirigenti – prosegue il presidente – dopo cinque sconfitte pesanti, ha cercato di compattare una situazione di grave risoluzione, cercando di riportare un po’ di equilibrio in casa Virtus. Credo che le mie dimissioni siano servite per dare una scrollata all’ambiente, ma ovviamente devono rientrare, perché già è difficile riuscire a trovare persone pronte ad aiutarci e a sostenerci, e pensare di poter trovare una figura pronta a prendere il mio posto sarebbe impossibile, perché nessuno si prenderebbe una responsabilità di questo tipo. Per amore di tutta la società e della squadra le mie dimissioni rientrano e se ciò è servito a fare due punti, sono solo che contento. Adesso dobbiamo pensare al futuro: ci aspetta una partita a Priolo e altre gare alla nostra portata, dobbiamo andare avanti più decisi, fare punti e mantenerci nella zona play off. Questa squadra – continua Brunetto – è stata fatta con immensi sacrifici, ma con grande lungimiranza. Voglio ribadire un concetto che ho espresso più volte: dobbiamo evitare di fare campionati diversificati. Facendo le cose semplici, riusciremo a centrare l’obiettivo. Dobbiamo proseguire sulla strada che ci ha permesso di fare i risultati sul campo, senza strafare o senza pensare di fare cose che non sono alla nostra portata. Il campionato deve essere fatto per vincere le partite, non dobbiamo dimostrare niente a nessuno. Auguro a tutti i nostri numerosi sostenitori, che non finirò mai di ringraziare, un Buon Natale e un felice anno nuovo sempre insieme alla Virtus, conclude”.

Più informazioni su