laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il Follo cede con onore al Borgosesia

Più informazioni su

BORGOSESIA (VC) – Nessun miracolo arriva dal Piemonte per il Basket Follo e i suoi tifosi, ma l’ultima sfida del 2013 si chiude per i biancocelesti con l’orgoglio di aver messo in difficoltà fino alla fine la capolista Gessi Borgosesia, che dopo una gara in gran parte in equilibrio, riesce a staccare gli ospiti solo nell’ultimo quarto, battendoli con il finale di 86 a 67.

“Abbiamo giocato una buonissima partita – commenta a fine gara coach Danilo Gioan – e fatto molto bene grazie alle buone percentuali al tiro, tenendo in scacco per molti minuti una squadra molto forte”.
Il Follo parte forte (0-5), e tiene testa al Borgosesia per tutti i primi due quarti, nonostante le terribili incursioni di Picazio e Giardini, che fanno pesare talento e trascorsi nelle serie superiori; i liguri, che in questo dodicesimo turno non possono contare sull’apporto dei ‘piccoli’, in giornata no, e giocano le loro carte puntando sui tre lunghi Ferrari, Casettari e Rege Cambrin supportati da Marchetti, vengono messi in difficoltà dopo la pausa lunga.
Venti minuti fermi a causa delle perdite d’acqua dal soffitto in campo, le proteste, il fallo tecnico e una tripla subita fanno vacillare il Follo, che precipita sul -14, ma ancora una volta i ragazzi di Gioan e Gritti sono bravi a rientrare, sfiorando il pari.
E’ sul finale che il Borgosesia gioca d’esperienza e porta a casa il risultato.
“Nonostante i due punti non siano arrivati, abbiamo visto diverse cose buone in campo, anche se restano diversi punti interrogativi pesanti”.
Dopo le vacanze estive, si riparte il giorno dell’Epifania, con la sfida contro il Crocetta Torino, ultimo impegno del girone di andata.
 
Tabellino:
Gessi Borgosesia – Basket Follo 86-67

Gessi Borgosesia: Tafettari, Gallina, Picazio 33, Barbero 13, Somaschini 7, Berardi n.e., Castagnetti 12, D’Arienzo n.e., Vercellino 6, Giadini 15. Coach: Alberto Zambelli.

Basket Follo: Valenti, Leonardi, Marchetti 17, Steffanini n.e., Rege Cambrin 9, Ferrari 27, Benites Vicente, Bambini 1, Casettari 13, Vercellotti. Allenatore: Danilo Gioan. Aiuto allenatore: Cesare Gritti.

Parziali: 19-16,42-35,59-54.
Arbitri:Gabriele Campana e Stefano De Bernardi di Torino.

Più informazioni su