laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Inaugurata in piazza Pertini la fontana pubblica

Più informazioni su

Erogherà acqua potabile refrigerata e/o gassata con un concreto risparmio per i cittadini

SARZANA – E’ in funzione da oggi la fontana erogatrice di acqua potabile, da poco installata in piazza Pertini, inaugurata questa mattina dal sindaco Alessio Cavarra e dall’assessore all’ambiente Massimo Baudone.

L’impegno alla realizzazione di questo tipo di servizio rientra nella diffusione delle cosiddette buone prassi ambientali atte alla riduzione dei rifiuti mediante il riciclo, recupero e riuso di materiali. In questo caso specifico è evidente come la diminuzione degli imballaggi e dell’utilizzo delle bottiglie di plastica possa aiutare a traguardare questi obiettivi, oltre ad operare una sensibilizzazione culturale verso comportamenti ad elevata sostenibilità ambientale.
“Mettiamo a disposizione dei cittadini – spiegano Cavarra e Baudone – una possibilità in più, oltre chiaramente al servizio pubblico legato all’acquedotto e alle altre fontane cittadine. Essi potranno, infatti, scegliere liberamente di acquistare acqua controllata e di assoluta qualità al prezzo di soli 0,04 cent/lt. per quella naturale e 0,07 cent/lt. per quella frizzante, con un risparmio annuo previsto per una famiglia media di 4 persone e di circa 400 euro.
E’ concreto anche il risparmio in termini ambientali. Si stima, infatti, un mancato utilizzo di circa 500 mila bottiglie di plastica, equivalenti a 18 tonnellate di PET che non entreranno più in discarica con quasi cinque mila euro di risparmio per le casse comunali. A ciò si aggiunge la notevole riduzione di emissioni inquinanti e composti chimici per effetto della minor produzione e del trasporto delle bottiglie di plastica e ancora un minor consumo di circa 300 mila litri di acqua utilizzata per produrre le bottiglie.

A partire dai prossimi giorni – concludono gli amministratori – nei negozi cittadini convenzionati, che saranno riconoscibili attraverso l’affissione di un apposito logo, i cittadini potranno inoltre acquistare una tesserina che consentirà l’erogazione di 1000 lt. d’acqua al costo di 30 euro”.

Più informazioni su