laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Vesco: «Prorogato a fine febbraio 2014 biglietto integrato»

Più informazioni su

GENOVA – E’ stato prorogato fino al 28 febbraio dell’anno prossimo il biglietto integrato bus-treno. L’accordo è stato siglato oggi tra gli assessori ai trasporti di Regione e Comune di Genova, Enrico Vesco e Annamaria Dagnino, il direttore regionale di Trenitalia, Enrico Melloni e il presidente di AMT, Livio Ravera. La decisione della proroga di un titolo di viaggio unico per tutti i mezzi pubblici, bus, treno, metropolitana, ascensori, funicolari e nave-bus è stata assunta  in attesa dei risultati dell’indagine commissionata da Comune di Genova e Regione Liguria all’Università di Genova  sul monitoraggio dei flussi di traffico in ambito metropolitano. 

“Non avendo ancora gli elementi per rinegoziare il nuovo accordo sul biglietto integrato – ha detto Vesco – abbiamo ritenuto fosse utile dare certezza ai cittadini genovesi di poter utilizzare questo importante strumento di mobilità alle attuali condizioni, fino a fine febbraio. Per poi rinegoziare il nuovo accordo, una volta acquisiti i dati dell’indagine,  perché l’obiettivo che  ci prefiggiamo è quello di garantirlo per tutto il 2014”. A questo proposito la Regione Liguria si è impegnata, anche per l’anno prossimo, a recuperare 1 milione di euro, come avvenuto negli ultimi tre anni, che andranno ad integrare i finanziamenti di AMT e Trenitalia. Resta dunque confermata la corsa singola del biglietto integrato, della durata di 100 minuti, a 1.60 euro e gli abbonamenti mensili e annuali rispettivamente a 46 euro e a 395 euro che resteranno validi fino alla scadenza naturale.

Più informazioni su