laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Tennis. Buono il bilancio del Circolo Spezia al Junior Open

Più informazioni su

LA SPEZIA – Molto buono il bilancio del Circolo Tennis Spezia in quella prima tappa stagionale di quel Junior Open del circuito Head che il club spezzino ha organizzato e ospitato. Il Cts incassa difatti ivi due vincitori, una finalista e un quasi finalista da quel Junior Open, il tutto "condito" con massiccia affluenza di pubblico soprattutto nei quattro giorni finali dal 27 al 30 Settembre (le qualificazioni avevano tenuto banco nei due sabati precedenti) e un numero di partecipanti che ha sfondato quota 350 confermando la crescita dell'evento… nonché il riconoscimento alla fine della Fit ligure alla beniamina di casa, quella Costanza Traversi campione nazionale nella propria categoria da tre anni, quale atleta dell'anno.

A proposito, trionfo dell’oggi campionessa d'Italia Under 13 nella competizione Under 14 del torneo, dove la nostra s’è imposta in finale (6-2, 2-6, 6-4) a quella Valentina Del Marco impostasi in compenso con un 6-1 e 6-2 alla pure spezzina Alice Caporilli nella finalissima della sezione Under 16; dove la Traversi si era invece ritirata in semifinale per via della febbre.

Sul fronte maschile il circolo spezzino ha potuto applaudire il successo del suo Lorenzo Musetti nella sessione Under 12, vittima con un 6-0 e 6-3 quel Biagio Grammaticopolo che in semifinale aveva eliminato il grande amico di Lorenzo: Lorenzo Tarabugi infatti pure del Circolo Spezia.

Fra gli Under 14 Musetti s’è dovuto invece arrendere in semifinale a Riccardo Tavilla del Tennis Club Genova, per 6-2 e 6-4, a sua volta sconfitto poi in finale da Lorenzo Vatteroni del' Academy Apuania di Marina di Massa per 6-2 e 6-1.
Per il resto, per la cronaca, vittoria di Prevosto della Bret Academy Sanremo nella parte maschile Under 16 a scapito dell'altro finalista Sorrentino per 6-4/2-6/6-2; tra gli Under 10 infine affermazione di Giovanni Grammaticopolo del Tennis Club Finale Ligure e Denise Valente del Tennis Club Chiavari. Per concludere un tocco straniero a livello Under 12 femminile col prevalere della maltese, ma di stanza tennistica a Ventimiglia, Helene Pellicano' la quale in finale ha battuto per 7-6 e 6-2 Lisa Pigato del Sholly Sanremo.

Al termine premiazioni effettuate dal vicepresidente ligure della Federtennnis Davide Grammaticopolo, dal tecnico regionale Marco Lavagnino e dallo storiografo del circolo Giorgio Soave, fra l’altro presidente di quel Circolo Tennis di Ceparana su cui la manifestazione ha collocato varie partite. Il tutto con la regia di quel Simone Tartarini, istruttore del club presieduto da Roberto Tregrosso e direttore del torneo, che ha svolto eccellente lavoro organizzativo nel contesto con l'appoggio della locale maestra federale Giorgia Buchanan e dell'assistente Benedetta Di Carlo.
Appuntamento a venire dell’Open Junior Head a Genova, il prossimo 11 Gennaio, subito dopo la Traversi e Musetti viaggeranno per l’ Europa con le rispettive Nazionali di categoria per l’invernale Winter Cup.

Nella foto la campionessa italiana Costanza Traversi premiata quale tennista dell’anno dal delegato regionale della Federtennis Davide Grammaticopolo.

Più informazioni su