laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Menchelli: “Dell’imposta di soggiorno alle Cinqueterre si discuta con rete imprese”

Più informazioni su

LA SPEZIA – “Ai Sindaci dei  Comuni delle Cinque Terre chiediamo di aprire immediatamente un confronto con Rete Imprese Italia – soggetto unitario di rappresentanza che alla Spezia riunisce Confartigianato, Cna, Confcommercio e Confesercenti – e con il Parco Nazionale delle Cinqueterre prima di portare all’attenzione dei Consigli Comunali eventuali proposte riguardanti l’istituzione dell’imposta di soggiorno”.
Con queste parole Giuseppe Menchelli, attuale Coordinatore di Rete Imprese Italia, ha accolto le notizie di stampa riferite alle intenzioni delle Amministrazioni rivierasche.
“Sarebbe inaccettabile per il mondo delle imprese una decisione calata dall’alto senza un minimo di confronto e senza garanzie sulla destinazione degli eventuali introiti su una questione così importante e delicata.”

Il Coordinamento provinciale di Rete Imprese, riunitosi quest’oggi, intende inoltre raccomandare ai Comuni di quel comprensorio il massimo raccordo fra loro nel portare avanti politiche che possono influire notevolmente sull’andamento dei flussi turistici su quel territorio e sui territori circostanti.

“L’apertura del Presidente del Parco Cinque Terre rispetto alla Cinqueterre Card – sostiene Menchelli – non deve cadere nel vuoto. Se ci sono le condizioni per recuperare attraverso la Card le risorse che servono ai Comuni per finanziare servizi turistici che migliorino il sistema di accoglienza nel suo complesso e, soprattutto , per finanziare interventi mirati alla salvaguardia della rete escursionistica e progetti di recupero del territorio, bisogna sfruttarle nel modo migliore evitando l’imposizione di doppi balzelli.”

Più informazioni su