laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

A Ceparana la tradizionale Fiera del 1° Agosto

Più informazioni su

CEPARANA – L'evento, appuntamento storico per i cittadini del territorio, come ogni anno sará caratterizzato dalla presenza di banchi con prodotti enogastronomici, agricoli, artigianali, oltre che dalla presenza di espositori di opere pittoriche e di ignegno.

Musica in piazza animerà la serata.

A partire dalle ore 18,30 ca la festa sará arrichita da un "incontro con autore".

Protagonista di questa prima edizione è lo scrittore di Ortonovo Roberto Bologna che presenterà alcuni dei suoi romanzi 

LA PROVA DEL NOVE  DEL COMMISSARIO GIANNETTI (la prima indagine)

La storia  inizia  nel 1985, quando Leonardo, il protagonista, è ancora  studente  nel Liceo di Sarzana,    e termina  nel 2012, quando  Leonardo è ormai da nove anni il Commissario di Polizia della stessa città.

Il Commissario Leonardo Giannetti, attraverso il suo misterioso passato, si ritrova ad affrontare un omicida seriale che compie i suoi delitti ogni 9 anni,  preannunciandoli  con biglietti  indecifrabili. Perché? Lo aiutano nell'indagine i suoi fedeli ispettori, Nicola  e Laura, e l'amico giornalista, Oscar, attraverso un viaggio nel tempo e lungo gli antichi misteriosi luoghi   della Lunigiana.   

LA LINEA DRITTA (la seconda indagine del Commissario Giannetti)

Nel 2013 il Commissario Leonardo Giannetti, sempre  con la collaborazione dei suoi fedeli ispettori  Nicola  e Laura,  l'amico giornalista, Oscar, e ancora Elena,    è chiamato a  scoprire  se esiste un legame  fra l'azione condotta da  sei giovani "sorveglianti" del 1944  sulle alture di Lerici   e   sei  misteriose sparizioni  che si verificano  dopo quasi settant'anni da quell'evento.  

Per  tutte le persone scomparse  vengono  recapitate  le loro fotografie "urlanti"  in altrettante piazze  medievali di antichi borghi della Val di Magra.  Al loro collo è appesa  una strana tabella  costituita da 25 caselle  zeppe  di numeri e lettere che richiama  il QUADRATO DEL SATOR, mentre sulle loro ginocchia è posta  una pietra.  Perchè?

E perchè  la busta che le contiene  porta l'affrancatura  con un vecchio francobollo del 1980  della serie dei Castelli d'Italia?

Ma soprattutto cosa hanno di così particolare quelle piazze che sembrano  nascondere millenari segreti ed un concetto astratto terrificante?

Cosa lega l'antica città romana di Luni a quell'uliveto  secolare posto sulle alture di Lerici dove  ha trovato la morte un tedesco disarmato sul finire della grande guerra  e cosa si nasconde  nei suoi terrazzamenti? Cosa unisce  le piazze medievali con i Cavalieri  dell'Ordine dei Templari Alberto da Sangiuliano e Luca da Vierry?  E cosa portano in dono  a Papa Urbano II per conto dell'anziano  Prelato di Luni? Chi sono i personaggi  che il cittadino  romano di  Luni, Marzio Saverio, ospita nella sua domus nel 33 d.C.?  Chi sono i sei giovani "sorveglianti"  del 1944?  A chi sparano?  Cosa raccomanda ai suoi figli  il vecchio Luigi poco prima di spirare   in  un letto d'ospedale?

Perchè i corpi delle  persone che cominciano a scomparire nel 2013 non si trovano più e perchè nella fotografia che li ritrae  per l'ultima volta urlano disperatamente?

Ancora una volta le risposte  sono nei luoghi  e nell'azione degli uomini che li vivono e li trasformano con violenza.   Il vero protagonista  è il territorio  della Lunigiana.

Più informazioni su