laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ciclismo. Campionato regionale esordienti

Più informazioni su

LA SPEZIA – L'Unione Ciclistica Alassio domina il Campionato Regionale Ligure Esordienti di ciclismo aggiudicandosi 4 dei 5 titoli in palio nella gara organizzata dal Pedale Spezzino a Ceparana. Il Velo Club Bottagna con Lorenzo Bertolini si aggiudica il titolo nella categoria maschile 1° anno. La società savonese si aggiudica anche il I° Trofeo Edigroup nella categoria femminile ed 2° Memorial Sergio D’Imporzano nella categoria maschile.

Al via, sotto la pioggia che disturberà tutta la gara, 86 dei 91 iscritti provenienti da tutto il nord Italia. Da subito andatura sostenuta che assottiglia il gruppo nel corso delle prime due tornate, nel corso dell'ultimo giro si avvantaggiano Samuele Manfredi dell'Alassio e Federico De Luca del Bordighera, in vista del triangolo rosso dell'ultimo chilometro Manfredi allunga e prende un leggero vantaggio che conserva fino all'arrivo che gli vale la dodicesima vittoria stagionale.


Dopo pochi secondi si presenta sul rettilineo di arrivo il gruppo con Bertolini  che si aggiudica il quarto posto assoluto ma soprattutto  il titolo regionale. Sempre nel primo anno bene anche Lochtmans del Casano  e  Dova della Regolo. Nelle categorie femminili, vittoria e titolo a Beatrice Rosa dell'Alassio nel primo anno con l'atleta di casa Elena Lucchinelli al secondo posto, nel secondo anno vittoria e titolo regionale alla campionessa italiana Gloria Scarsi, nelle allieve vittoria alla piemontese Virginia Cancellieri e titolo a Camilla Pesenti dell'Alassio.

La manifestazione, accompagnata dalla “voce del ciclismo” Giorgio Tonelli, si è conclusa con le premiazioni alla presenza del Senatore Massimo Caleo, del Commissario Straordinario della Provincia Marino Fiasella, del Vice Sindaco di Bolano Paolo Adorni, del Presidente Regionale Federciclismo Sandro Tuvo e del Vice Alessio Baudone, di Lorella e Fausto D'Imporzano e dei dirigenti del Pedale Lorenzo Ferdeghini e Simone Mannelli.

Più informazioni su