laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

L’associazione Culturale Mediterraneo festeggia i sei anni di vita

Più informazioni su

3 novembre ore 18 Cinema Il Nuovo proiezione di “Lullaby to my father”di Amos Gitai.
3 novembre ore 21 Urban Center presentazione di “Qualcuno ci giudicherà” di Giuseppe Civati

LA SPEZIA – L’Associazione Culturale Mediterraneo festeggia i suoi sei anni di vita: la sua prima iniziativa si tenne infatti il 3 novembre 2008, con il maestro di strada Marco Rossi-Doria. Da allora a oggi l’Associazione ha organizzato 147 iniziative, con oltre 15.000 presenze e una collaborazione sempre più intensa con altre associazioni, con le scuole, con le istituzioni. Lunedì 3 novembre si terranno due iniziative: alle ore 18, al Cinema il Nuovo, la proiezione del film del regista israeliano Amos Gitai “Lullaby to my father”; alle ore 21 la presentazione del libro “Qualcuno ci giudicherà” di Giuseppe Civati. “La cultura è l’unico modo per conoscere e migliorare una realtà così complessa come quella che stiamo vivendo -afferma il Presidente dell’Associazione Giorgio Pagano- l’invettiva non serve”. “Per una vera democrazia culturale e per superare le diseguaglianze servono tanti interventi piccoli e grandi sull’istruzione dei giovani e sull’educazione degli adulti, che combattano l’emarginazione in atto di scuola e cultura: noi nel nostro piccolo -continua Pagano- cerchiamo di fare la nostra parte: siamo diventati un punto di riferimento per tanti, vogliamo crescere ancora ed entrare sempre più in rapporto con tutti coloro che in città sperano, resistono e progettano il futuro”.

Più informazioni su