laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Liguria e Toscana insieme per l’Africa

Più informazioni su

Reti e territori nella cooperazione internazionale,venerdì 7 novembre ore 15,00- 19,00 a Massa presso le Stanze del Teatro Guglielmi

In varie regioni italiane si stanno realizzando esperienze di aggregazione e collaborazione fra reti territoriali di soggetti impegnati nella cooperazione internazionale, anche a fronte di un quadro internazionale che, sempre di più, sollecita forme di dialogo proprio a partire dai sistemi territoriali.

In Liguria, per iniziativa dell’associazione Januaforum e d’intesa con la Regione Liguria, si è costituita la Rete ligure per la promozione e lo sviluppo delle relazioni e partnerships internazionali, mentre la Toscana, dal canto suo, vanta un’attività più che decennale di collaborazione e di incontro fra soggetti diversi.
Le reti ligure e toscana hanno organizzato, in collaborazione con il Comune di Massa, un incontro a Massa, aperto ad altre realtà italiane, per mettere a fuoco le potenzialità offerte dai sistemi territoriali nella cooperazione internazionale e confrontare le diverse forme organizzative. L’incontro, dal titolo “Reti e territori nella cooperazione internazionale. Per una iniziativa fra Toscana e Liguria”, si terrà presso le stanze del Teatro Guglielmi, via Bastione, 1.
L’iniziativa si articola in due fasi: una prima parte, dalle 15 alle 17, è rivolta alle associazioni e ai soggetti della cooperazione internazionale e sarà aperta dagli interventi introduttivi di Giorgio Pagano (Rete ligure), Fabrizio Pizzanelli (Funzionari senza Frontiere) e Joseph Flagiello (RETECO).

La seconda parte, rivolta a tutti i cittadini interessati, ha come tema le relazioni fra Italia e Africa, a partire dal Rapporto Ispi su “La politica dell’Italia in Africa” nel contesto della nuova legge sulla cooperazione internazionale. Il Rapporto, preparato per il Governo in previsione della prima Conferenza che l’Italia dovrebbe tenere sull’Africa, fornisce l’occasione per un approfondimento serio su questo continente, al di fuori dei tanti luoghi comuni circolanti. Interverranno Alessandro Volpi, Sindaco di Massa; Gian Paolo Calchi Novati, Direttore del programma Africa Ispi; Valentina Tronconi, collaboratrice nell’ambito del Rapporto Ispi per il Mae; Jean-Lèonard Touadì, consigliere politico di Lapo Pistelli, Vice ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale; Papa Demba, Presidente dei Consigli e delle Consulte degli stranieri in Toscana. Coordineranno Enrico Cecchetti, Presidente di Euro African Partnership e Giorgio Pagano, Presidente di Januaforum e rappresentante della Rete ligure.

Più informazioni su