laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

U15 Elite, l’Arcola Basket si aggiudica il derby con lo Spezia 76-70

Più informazioni su

Arcola Basket – S.B.D.Bologna   76-70 (23-15,40-37,58-61) 

Arcola Basket: Paganini 12, Sfefanini, Porrini 12, Fincato 23, Zangari 14, De Giorgi 8, Bellavista, Costa 3, Polanco, Diaz 4. All.Buffa. Ass.Bellavista.

S.B.D. Bologna: Aprile 21, Brai, Bonazzi, Bertola 5, Gorgoglione, Cirillo 15, Zavaroni 3, Azzurrini, Lauriola 4, Bini12, Poggi, Tringale 8. All.De Martino

L’Arcola Basket, con uno sprint nella quarta frazione di gioco, si aggiudica il derby di alta classifica contro lo Spezia, al termine di una bella gara intensa e combattuta fino alla fine, grazie anche ad un ottima prova degli ospiti. I ragazzi di Coach Buffa, partono forte imponendo il ritmo alla gara e creando subito un divario nel punteggio con una difesa aggressiva a tutto campo che permette di recuperare numerosi palloni che De Giorgi e compagni sono bravissimi a convertire in punti, il primo quarto si chiude sul 23-15. La grande aggressività dell’Arcola, produce però anche problemi di falli, con alcuni giocatori già gravati del secondo personale, richiamati in panchina da coach Buffa. Nella seconda frazione di gioco, l’atteggiamento aggressivo e attento che aveva permesso ai padroni di casa di essere in vantaggio nel punteggio, viene meno e gli ospiti riprendono fiducia. Paganini e Porrini lottano come leoni per cercare di arginare lo strapotere fisico di Tringale e Cirillo sotto canestro, Fincato in difesa fatica a prendere le misure ad Aprile che trascina per gli ospiti in una rimonta che li porta fino al -3 all’intervallo lungo. Al rientro in campo dall’intervallo lungo, la rimonta ha prodotto fiducia negli ospiti che conquistano la parità e allungano nel punteggio portandosi sul 58-61. Ma l’Arcola di questi tempi è una squadra ben diversa da quella che solo 12 mesi fa forse avrebbe lasciato la vittoria in mano all’avversario, Paganini e compagni, decidono di portare a casa la partita,aumentando l’intensità difensiva e trovando punti importanti con Paganini e Zangari e una “bomba” di Costa, che portano alla vittoria, che vale anche il primato in classifica.

Il commento dell’allenatore dell’Arcola Basket coach Alessio Buffa: “Una bella partita,intensa e combattuta come è giusto che sia un derby, dove in palio c’era anche il primato in classifica che i ragazzi meritano per i loro impegno in palestra e i sacrifici che fanno per dedicarsi al basket quasi sette giorni su sette. Una gara dai due volti, che noi siamo stati bravi ad approcciare nel modo giusto e meno bravi poi ,anche per i molti meriti dei nostri avversari, nell’ avere una continuità nell’intensità,nella fase centrale dell’incontro,nella difficoltà ci siamo smarriti per poi avere la grande capacità di ritrovarci nel finale. – Dodici mesi fa, non avremmo saputo reagire e la vittoria sarebbe andata ai nostri avversari, abbiamo lavorato su questo aspetto e la strada è ancora lunga, ma una vittoria come questa non può che darci una ulteriore iniezione di fiducia.”      

Più informazioni su