laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Etichettatura, nuovi obblighi per alimentaristi, ristoratori e pubblici esercizi

Più informazioni su

Importante seminario lunedì prossimo in Confartigianato

LA SPEZIA – La direttiva europea 1169/2011 prevede un’etichetta nutrizionale differente da quella attualmente presente. Le novità legislative sono tese a garantire la salute e la consapevolezza di ciò che viene acquistato dal consumatore finale. Tutti gli operatori del settore alimentare (O.S.A.) dalle pasticcerie ai ristoranti, dai pubblici esercizi alle aziende di produzione alimentare, dovranno adeguarsi alle nuove disposizioni che entreranno in vigore il 13 dicembre. C'è molta preoccupazione tra gli imprenditori del settore sui nuovi obblighi e sui costi che dovranno sopportare per mettere in regola libri ingredienti, etichette e confezioni. Confartigianato Alimentare per illustrare la normativa organizza un incontro che si terrà lunedì 10 novembre 2014 alle ore 15.30 presso la sede in via Fontevivo 19 alla Spezia.  Saranno presenti: Dr. Mino Orlandi, Direttore f.f. S.C. Sicurezza Alimentare; Dr. Davide Donelli, Amm. Delegato Progetto Kalos; Dr. Lara Schmid, Responsabile assistenza tecnico-medica SafeLabel; Dr. Alessia Cagnoli, Esperta sicurezza alimentare. Grande interesse per il seminario da parte delle piccole aziende che distribuiscono i loro prodotti alimentari artigianali nella grande distribuzione (pane, pasta, dolci, ecc.) e che li esportano all’estero.  Confartigianato, per agevolare i propri associati negli adempimenti, ha stipulato un accordo interessante e una procedura semplificata per l’etichettatura. L'incontro è aperto alle imprese previa adesione e gratuito.

Per eventuali informazioni potete contattare l'ufficio alimentare di Confartigianato al nr. 0187.286655-52.

Più informazioni su