laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Cerimonia di Premiazione “Una poesia per l’Aquila”

Più informazioni su

ROMA – Martedì 11 Novembre, presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati a Roma, l’Associazione “Ambientevivo” celebrerà i vincitori del premio internazionale di poesia e prosa “Una Poesia per L’Aquila”.
Moderati dal Segretario nazionale di Ambientevivo, Gianni Lattanzio, interverranno il Presidente nazionale di Ambientevivo, Marino Fiasella, l’on. Ernesto Preziosi, la giornalista Sarina Biraghi, la giornalista Maurelia Carafa, la prof.ssa Attilia Rossi ed il dott. Mario Battello.

L’iniziativa, condivisa dalle province di L’Aquila, La Spezia, Genova, Massa Carrara, Nuoro, Padova, Parma, Pisa, Reggio Emilia, Savona, Venezia e Viterbo e promossa con le associazioni UPI, Tecla e Arcolatino, si avvale della città dell’Aquila come simbolo del disagio che in questi anni stanno vivendo tutti i territori colpiti da calamità naturali.
Come spiega Marino Fiasella, “La poesia rappresenta il primo di numerosi gesti che cercheranno di smuovere e di riportare l’attenzione su un luogo che da 5 anni vive, scoraggiato e sfiduciato, in attesa di un nuovo inizio. Io stesso vengo da un territorio che ancora si sta leccando le ferite causate da rovinose alluvioni e che ancora fatica a riprendersi. Abbiamo il dovere di ricostruire, di porgere la mano collettiva ad ogni comunità colpita poiché dalla ricostruzione passa la tutela e la conservazione dell’anima, della cultura del nostro Paese.”

La giuria, presieduta dall’On. Gianfranco Salvoldi e composta da nomi importanti del panorama culturale italiano quali Sarina Biraghi, Angelo Bottone, Maurelia Carafa, Giovanni Cogliandro, Giuseppe Colavitti, Flavia Cristaldi, Anna Maria De Luca, Gioia Di Cristofaro, Arianna Di Giorgio, Dante Fasciolo, Angelo Luongo, Mario Nardicchia, Maria Rita Parroccini e Attilia Rossi, ha proclamato una prima posizione ex aequo per le opere di Paolo Maria Borsoni (Ancona) e Maria Graziella Ferrari (Pescara), entrambi destinatari di un premio da 500 euro.
Altri riconoscimenti vanno alla Scuola Primaria “Chierici – Podestà” di Pian di Madrignano (SP), al primo posto nella modalità di partecipazione “in gruppo” destinata alle sezioni  scolastiche e all’autore Paolo Pietro Poggi, vincitore del Premio Web.

Più informazioni su