laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Acam acque porta soccorso ai territori del Chiavarese colpiti dall’alluvione

Più informazioni su

LA SPEZIA – Nell'ambito delle operazioni di coordinamento regionale del servizio di Protezione Civile, Acam acque ha messo a disposizione del territorio del Tigullio propri uomini e mezzi per coadiuvare, nella fornitura emergenziale di acqua, le maestranze di Idrotigullio s.p.a, locale società del Gruppo Iren per la gestione del servizio idrico integrato. Nello specifico Acam acque ha inviato proprio personale specializzato nel settore acquedottistico e 3 automezzi dotati di cisterna per acqua potabile per una capacità complessiva di 24.000 litri, utilizzabili in più punti del territorio colpito. "La disponibilità nella fornitura degli aiuti e della collaborazione tecnica ed operativa è massima – precisa il direttore tecnico di Acam acque Fabrizio Fincato – in un'ottica solidaristica e di condivisione delle problematiche che insorgono nelle aree alluvionate per i danni arrecati alle infrastrutture (reti ed impianti), capaci di compromettere in tutto o in parte l'erogazione di un servizio pubblico essenziale. E' peraltro lo stesso spirito di collaborazione con il quale Iren portò a sua volta aiuto ad Acam acque nella gestione del servizio idrico dei territori dello spezzino colpiti dall'alluvione del 25 ottobre 2011. L'auspicio è che non si determini, per le prossime ore, l'apertura di nuovi fronti emergenziali per l'aggravarsi o l'estendersi dei fenomeni meteorologici. Se ciò accadesse, dovremmo necessariamente rimodulare le forze in campo e prevedere il coinvolgimento di ulteriori soggetti e operatori.

Più informazioni su