laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ordine del giorno del Comitato Provinciale della Spezia sui Patronati

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il Comitato Provinciale INPS della Spezia riunito in data odierna presso la Sede centrale di via Giuseppe Mazzini,  ha esaminato e discusso il taglio delle risorse economiche che finanziano   l'attività dei Patronati posta in essere nell'articolo

26 comma 10 della legge di Stabilità 2015.
 
Se  il taglio di 150 milioni di Euro  ai  Patronati venisse confermato sarebbe un danno per tutti, ma soprattutto per quei cittadini che per fare valere i propri diritti, non avendo le possibilità economiche per recarsi da un libero professionista , si rivolgono ai patronati  del loro Territorio conoscendo la gratuità del servizio.
 
I Patronati hanno anche una funzione sociale che è quella di ascoltare con la giusta sensibilità i problemi del singolo cittadino  considerandolo come persona e non come singola unità  priva di sentimenti.
 
Proprio sull’importante funzione sociale svolta negli anni dai Patronati si è potuto assistere da parte dell’Istituto   Previdenziale alla delega di sempre nuovi incarichi.
 
Tali operazioni hanno fatto  evitare intasamenti dei pubblici uffici per cui l'Istituto ha potuto evitare  il turn-over del personale.
 
Coloro che per limiti di età sono andati in pensione  non sono stati sostituiti e ce ne sarebbe stato donde, ( accorpamento INPDAP e IPSEMA ) con risparmi notevoli per spese di cancelleria, strumenti atti a disbrigare il lavoro di ufficio, straordinari, ecc.
 
Spalmando il lavoro in tal modo l'INPS risparmia ed ha risparmiato sulla sua
gestione, ogni anno, € 657 milioni.

Nel 2013, in Liguria, i Patronati hanno avuto circa 500.000 contatti, aperto
244.465 pratiche.
 
Nello specifico l'elenco delle domande:
 
– invalidità………………………………………………………………………….n°    32.523
– disoccupazione…………………………………………………………………..n°   45.301
– maternità/paternità………………..………………………………………………n°     9.959
– pensioni anzianità, vecchiaia, reversibilità e supplementari…………….. n°    13.951
– rinnovo/rilascio permessi soggiorno e ricongiungimenti per stranieri …n°  136.170

oltre ad espletare altri servizi fra i quali:

– verifica contributi
– assegni familiari
– denunce di omissioni contributive
– richieste di stampa CUD.



Considerando che il finanziamento “Fondo Patronati”  è nato e si alimenta dalla ritenuta  d'acconto  dello  0,226%  dei  contributi  previdenziali  versati  dai lavoratori e dalle imprese, si ritiene inaccettabile prelevarli e impiegarli per altri scopi.
 
Se tale scellerata operazione dovesse andare in porto porterà al licenziamento di un alto numero di operatori dei Patronati. E' stato stimato un numero oscillante fra  4000 e 5000 persone .

Analizzato e discusso il tutto si evince che questa operazione:

1. non è una Spending Review
2. non rilancia l'occupazione
3. non rilancia l'economia
 
Alla luce di quanto sopra enunciato, il Comitato Provinciale della Spezia, con astensione del Direttore e dei rappresentanti dello Stato
 
INVITA

la Direzione Centrale e Regionale dell’Istituto ad intervenire presso il Governo e il Parlamento per rivedere tale disposizione, stralciando dal provvedimento – quindi cancellando – il comma 10 dell’art.26 della legge di stabilità 2015.

La Segretaria Pamela Misuri
Il Presidente Alberto Perelli

Più informazioni su