laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Accademia del Gusto a Brugnato dedica la conviviale ai funghi

Più informazioni su

LA SPEZIA – L'Accademia del Gusto ha scelto di fare tappa a Brugnato presso il ristorante la Marina per celebrare il 're' porcino, sovrano indiscusso delle tavole autunnali. La discussione accademica è stata stimolata da una relazione condotta da due esperti micologi, Manlio Moisè e Nello Lombardi, del Circolo Micologico del Cai. Tante immagini sulle tipologie e aneddoti curiosi dei funghi, visto cheal regno dei funghi o miceti, appartiene una molteplice categoria di organismi, classificati scientificamente da Linneo che comprende più di 100.000 specie. “Il Porcino è sicuramente il più conosciuto ed apprezzato tra i funghi commestibili – ha spiegato Manlio Moisè -molto facile da riconoscere grazie alle evidenti caratteristiche familiari, il cappello carnoso a forma circolare, il colore castano/bruno con numerose sfumature. La parte sotto al cappello nel fungo giovane è solitamente di colore bianco giallognolo mentre col passar del tempo questa parte assume un colore che da sul verdognolo. "Porcino" è il nome comune del genere Boletus, ma le specie codificate dalla micologia corrente, sono quattro: boletus edulis, boletus aereus, boletus aestivalis, boletus pinophilus”. Un menu davvero stimolante ha compiaciuto il palato del gruppo: funghi pastellati, funghi fritti, roast beek con insalata di funghi e grana, funghi alla piastra, crostino di funghi; polenta ai funghi; girello di vitello al prosecco con porcini; dolce soffice ai frutti di bosco.

Più informazioni su