laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Italia Unica: si apre la Porta di La Spezia

Più informazioni su

Il movimento politico promosso da Corrado Passera apre la prima sede territoriale nella città ligure. Lunedì 17 Novembre pv alle ore 16.00 presso il bar La Suprema in Piazza S. Agostino

LA SPEZIASi costituisce a La Spezia il comitato promotore territoriale di Italia Unica, il movimento promosso da Corrado Passera, con i referenti Luca Bergonzoli, Massimo Frolla e Enrico Pozzobon. Alla conferenza stampa di presentazione della Porta sarà presente Giorgio Guerrini, responsabile territoriale di Italia Unica.
 
Le Porte di Italia Unica
Rappresentano il passaggio attraverso i territori della formazione politica guidata da Passera. La definizione di “porta” indica che l’accesso al cantiere politico ideato da Passera non è unidirezionale, dal centro alla periferia, ma si articola sulla base delle unicità, delle diversità e delle problematiche dei diversi territori. La presenza di Italia Unica nei comuni, nelle province e nelle regioni è possibile grazie all’impegno di amministratori locali e uomini e donne della società civile, che stanno adottando con crescente entusiasmo i valori di Italia Unica. Grazie a loro alcune sedi sono già attive, molte lo diventeranno nelle prossime settimane.
 
Italia Unica
Italia Unica è il movimento politico fondato da Corrado Passera e presentato il 14 giugno 2014 a seguito di un viaggio di ascolto di oltre due mesi in tutto il Paese. L'obiettivo di Italia Unica è di dare compiutezza al bipolarismo italiano organizzando la componente di elettorato di centrodestra che non si riconosce più nell'attuale offerta politica di Forza Italia e nel populismo ed estremismo della Lega. Italia Unica propone soluzioni concrete che si ispirano a quegli ideali di libertà, democrazia, merito e solidarietà che sono alla base della nostra storia. Italia Unica sarà un partito non ideologico: la sua presenza nel panorama politico, infatti, è basata su un programma fortemente innovativo non solo sul piano economico ma anche su quello sociale, per dare soluzione ai problemi dell'Italia al fine di rimettere in moto il Paese, oggi bloccato. Italia Unica si trasformerà in partito, con l’apertura di circa cento “porte” territoriali, per presentarsi alle prossime elezioni amministrative.

Più informazioni su