laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

L’Associazione degli Spedizionieri del Porto contribuisce a sostenere l’iniziativa dell’Associazione “Il porto dei Piccoli”

Più informazioni su

Gli Spedizionieri del Porto della Spezia sostengono i progetti e le iniziative di solidarietà dell’associazione il porto dei piccoli per i bambini del reparto di pediatria del Sant Andrea

LA SPEZIA – L’Associazione degli Spedizionieri del Porto della Spezia anche quest’anno contribuisce a sostenere l’iniziativa dell’Associazione “Il porto dei Piccoli”.

Il “Porto dei Piccoli onlus” è nata a Genova nel 2005 con l’obbiettivo di avvicinare i bambini ricoverati nelle strutture ospedaliere e distrarli dalla malattia attraverso la cultura del mare, del porto e della natura, con un percorso di gioco e conoscenza guidato da operatori e volontari.

L’attività dell’associazione da alcuni anni viene svolta anche presso l’ospedale Sant’Andrea. Quest’anno il progetto da destinare all’attenzione dei bambini ricoverati nel reparto pediatria, secondo il modello ricreativo e del gioco, ha come titolo: la conoscenza e l’approfondimento del mestiere dello spedizioniere.

L’evento è stato presentato ieri al circolo sottufficiali della M.M della Spezia dal presidente dell’associazione Porto dei Piccoli l’armatore Ignazio Messina e dal direttore Gloria Camurati, alla presenza del Prefetto Giuseppe Forlani e del Comandante del dipartimento militare marittimo Alto Tirreno Amm. Andrea Toscano che hanno promosso direttamente la manifestazione.

Nel corso dell’incontro è intervenuto il presidente degli spedizionieri della Spezia, dott. Alessandro Laghezza, che ha ribadito l’importanza di trovare sempre più consenso ai progetti di solidarietà e ludici che vengono elaborati e proposti dal Porto dei Piccoli per i bambini che hanno la sfortuna di incontrare la malattia.

Queste iniziative, ha proseguito Laghezza, che saranno sempre sostenute dal mondo degli spedizionieri, sono anche occasioni di socializzazione e conoscenza del mondo portuale che servono per testimoniare come il mare nel suo insieme è l’elemento che per sua natura stimola alla solidarietà.

Più informazioni su