laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Mister Bjelica: “Primo tempo nervosi e insicuri, poi si è visto il mio Spezia, pari giusto”

Più informazioni su

Mister Nenad Bjelica – Foto Patrizio Moretti.

Inizialmente mi dicevano che non facevo lavoro atletico, ma ora si vedono i risultati della preparazione. La squadra è in forma, sta bene e ha dimostrato di poter crescere ancora

LA SPEZIA – Mister Nenad Bjelica, dopo il pareggio conquistato in extremis, commenta così la prestazione della squadra: “Siamo stati troppo nervosi e insicuri. Ci siamo trovati di fronte ad un avversario che sa giocare bene a calcio e ci ha messo in difficoltà. Penso sia stata una difficoltà mentale, perché dopo il loro gol abbiamo reagito e in campo si è vista un’altra squadra“.

Dopo il gol del Bologna però, ecco la reazione degli aquilotti: “Dopo lo svantaggio abbiamo provato a pareggiare e alla fine penso che il nostro gol sia stato giusto. La squadra non molla mai, questa è la mentalità vincente che ha questa formazione e io sono molto contento di essere allenatore di questi ragazzi“.

Una prima frazione di gioco non positiva per i bianchi: “Nel primo tempo non ha funzionato niente e quando succede così bisogna giocare semplice, ma non siamo riusciti nemmeno a fare questo. Dopo il loro gol, lo Spezia ha dimostrato di poter competere contro tutte le migliori squadre di questo campionato“.

Poi una battuta sulla forma fisica della squadra in questo momento:Inizialmente mi dicevano che non facevo lavoro atletico, ma ora si vedono i risultati della preparazione. La squadra è in forma e sta bene e ha dimostrato di poter crescere ancora, grazie ai miei metodi“.

Infine un commento generale su questo punto conquistato in extremis: “Il pareggio è molto importante, sia per il punto guadagnato, sia per non far avvicinare il Bologna. Inoltre non abbiamo interrotto la serie positiva è siamo giunti al settimo risultato utile consecutivo“.

Giulia Lorenzini – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it/

Più informazioni su