laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Come cambia la B dopo la quindicesima giornata

Più informazioni su

Nelle zone alte della classifica, vola il Frosinone. Cuore Carpi e Spezia. Passi falsi di Avellino e Lanciano. Risorge il Bari. In coda, sprofondano Entella e Latina.

Sono 27 i gol messi a segno nella quindicesima giornata.

Tra i risultati, spicca la roboante vittoria del Frosinone che al Matusa si impone cinque a uno contro un Livorno che non conosce mezze misure.
I ciociari rafforzano dunque la seconda posizione, portandosi a una lunghezza dalla capolista Carpi, fermata a Brescia in un pirotecnico tre a tre. Gara segnata da ben quattro rigori, di cui tre per i padroni di casa, con gli uomini di Castori in nove uomini e sotto di due reti sino a cinque minuti dal termine, ma tenaci nel conquistare un punto grazie alla doppietta di Inglese.

In terza posizione, a 25 punti, lo Spezia di Bjelica che nella gara del Picco agguanta, ancora una volta in zona Cesarini, un punto che vale oro. La formazione di Lopez, dopo essersi portata avanti con Cacia, domina il primo tempo, ma nella seconda frazione di gioco i liguri salgono in cattedra, trovando al 93' il pareggio grazie all'ex difensore di Cluji e Juve.

Non ne approfitta l'Avellino, che nella gara interna contro il Varese non va oltre lo zero a zero; segno x anche per il Lanciano che impatta uno a uno contro un Crotone in piccola, ma significativa crescita. 4 sono infatti i punti conquistati dagli uomini di Drago negli ultimi due incontri.

Debutto col botto per Davide Nicola, neo allenatore del Bari, che nella gara del San Nicola piega per due a uno i siciliani del Trapani. E a proposito di Trinacria, balzo in classifica del Catania di Sannino che, grazie alla rete di Calaiò contro il sempre più ultimo Latina, si porta a diciannove punti, a ridosso della zona play off. Per gli etnei comincia, dunque, a sortire gli effetti desiderati il cambio in panchina.

Si conclude in parità il derby umbro tra Perugia e Ternana, con gli ospiti che, grazie alle reti di Bojinov e Faletti, recuperano i gol di Parigini e Falcinelli. Pari anche nel derby veneto tra Vicenza e Cittadella: a Minesso risponde Cocco su rigore.

Scavone e Fabiano regalano invece il successo ai piemontesi della Pro Vercelli su una Virtus Entella troppo rinunciataria e costretta a fare i conti con una classifica che comincia a preoccupare.

Stesso risultato, infine, per il Modena che, con una doppietta del "Diablo" Granoche, si impone al Braglia sul Pescara.

Nel dettaglio, risultati e marcatori:

Avellino-Varese 0-0,

Bari-Trapani 2-1 (32′ Galano, 67′ Caputo, 80′ Mancosu su rig.)

Brescia-Carpi (33′ Caracciolo su rig, 38′ Gagliolo, 63′ e 79′ Caracciolo su rig, 88′ Inglese, 92′ Inglese su rig.)

Lanciano-Crotone 1-1 (12′ Ferrario, 37′ aut.Troest)

Modena-Pescara 2-0 (75′ Granoche su rig, 82′ Granoche)

Perugia-Ternana 2-2 (23′ Parigini, 25′ Bojinov, 63′ Falcinelli su rig, 81′ Falletti)

Pro Vercelli-Entella 2-0 (12′ Scavone, 65′ Fabiano)

Spezia-Bologna 1-1 (47′ Cacia, 94′ Piccolo)

Vicenza-Cittadella 1-1 (12′ Minesso, 74′ Cocco su rig.)

Frosinone-Livorno 5-1 (giocata venerdì, 16′ Siligardi, 18′ Blanchard, 38′ Dionisi, 62′ Ciofani su rig, 87′ Paganini, 92′ Curiale)

Catania-Latina ( Calaiò 10' )

La classifica dopo 15 giornate:

Carpi 29

Frosinone 28

Spezia 25

Livorno 24

Avellino 24

Bologna 23

Lanciano 23

Perugia 22

Trapani 22

Pro Vercelli 20

Bari 19

Catania 19

Brescia 18

Modena 18

Vicenza 17

Varese 17

Pescara 16

Ternana 16

Entella 15

Crotone 14

Cittadella 13

Latina 13.

Il prossimo turno:

28/11/2014 Pescara Lanciano

29/11/2014 Livorno Perugia

29/11/2014 Trapani Spezia

29/11/2014 Carpi Frosinone

29/11/2014 Latina Pro Vercelli

29/11/2014 Cittadella Brescia

29/11/2014 Ternana Catania

29/11/2014 Crotone Modena

29/11/2014 Virtus Entella Avellino

29/11/2014 Varese Vicenza

30/11/2014 Bologna Bari

Classifica marcatori:

1 Luigi Castaldo 10 Avellino

2 Ettore Marchi 9 Pro Vercelli

2 Matteo Mancosu 9 Trapani

4 Jerry Mbakogu 8 Carpi

4 Daniele Vantaggiato 8 Livorno

4 Andrea Caracciolo 8 Brescia

4 Pablo Granoche 8 Modena

4 Riccardo Maniero 8 Pescara

4 Davis Curiale 8 Frosinone

10 Federico Melchiorri 7 Pescara

11 Federico Dionisi 6 Frosinone

11 Francesco Caputo 6 Bari

11 Andrea Catellani 6 Spezia

11 Emanuele Calaiò 6 Catania

11 Alessandro Rosina 6 Catania

11 Daniel Ciofani 6 Frosinone

11 Camillo Ciano 6 Crotone

Andrea Licari

Più informazioni su