laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Avvio della “Piastra ambulatoriale” ex Presidio Militare Bruno Falcomatà in La Spezia

Più informazioni su

LA SPEZIA – Iinaugurata la nuova sede di servizi ambulatoriali riconducibili al territorio, che insisterà nell’ala completamente ristrutturata dell’ex Ospedale Militare “Bruno Falcomatà”, così come concordato con l’”Accordo di collaborazione” stipulato il 14/8/2013 tra la MMI e l’Asl5 e stipula dell’Atto di Permuta definito tra le parti. L’inizio delle attività sanitarie presso l’immobile è previsto per il 1° dicembre p.v..
Le spese sostenute per la ristrutturazione dell’ala del Presidio destinata ad ambulatori AslMMI, garantiranno il diritto all’uso a favore dell’Asl, senza ulteriori costi aggiuntivi (eventuali canoni o costi per utenze), fino a tutto il 13/08/2016.
Al fine d’ avviare l’Accordo, ai sensi e per gli effetti delle norme dettate nello stesso, sono stati pattuiti due documenti: un “Atto di permuta beni e servizi” ed una “Convenzione per l’uso dei locali”.

La Permuta comporterà la collaborazione del personale sanitario dell’Amministrazione Difesa con quello afferente al S.S.N., con integrale compensazione delle spese tra le parti.  Gli utenti del SSN ed il personale dell’Amministrazione Difesa potranno così fruire degli ambulatori aperti presso il Falcomatà ove i sanitari dell’Amministrazione Difesa (medici ed infermieri che attualmente operano presso l’ex P.O. Militare) collaboreranno con i sanitari Asl, in uno scambio reciproco di professionalità.

Grazie agli accordi portati nella Permuta, sarà altresì possibile per gli utenti civili accedere all’uso della Camera Iperbarica collocata alle Grazie della Spezia, presso la sede COMSUBIN, con spese sempre compensate. Tale documento verrà rinnovato sei mesi dalla stipula, verificata l’operatività delle singole clausole, ed avrà durata fino al termine previsto dall’Accordo di collaborazione, con facoltà di ulteriore rinnovo.

La “Convenzione per l’uso dei locali” andrà invece a regolamentare le modalità d’accesso alla Piastra ambulatoriale, gli orari d’apertura degli ambulatori stessi e le rispettive competenze delle parti (pulizie, smaltimento rifiuti, quant’altro), al fine di ottimizzare sin dall’inizio la fruibilità del presidio.

Le attività ambulatoriali previste all’interno dell’ex Ospedale Militare saranno le seguenti:
• Malattie Infettive
• Medicina Fisiologia Respiratoria
• Neurologia
• Ortopedia
• Reumatologia
• Nefrologia
• Medicina dello Sport
• Odontoiatria (Marina Militare).

E’ in corso di valutazione l’utilizzazione della Radiologia e del Laboratorio analisi.
   
Sarà, infine, presente un Ambulatorio Polivalente.

Più informazioni su