laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Intercettata spedizione di prodotti cinesi a possibile uso militare destinati in Siria

Più informazioni su

Ufficio delle Dogane della Spezia

LA SPEZIA – A seguito di una attenta analisi dei rischi, i funzionari dell’Ufficio Antifrode della Dogana della Spezia, con la collaborazione dei colleghi della Direzione Centrale Antifrode e Controlli dell’Agenzia, hanno intercettato una spedizione di prodotti aventi un potenziale impiego militare, destinati ad una società siriana.

La merce, esportata da una società cinese di Shenzhen e trasportata insieme ad altra in cinque container a bordo di un mercantile proveniente dalla Cina, è stata sbarcata per ordine della dogana e sottoposta ad una immediata verifica.

Gli accertamenti condotti hanno permesso di scoprire 140 pneumatici per aeromobile, di possibile uso militare, destinati ad una società di Damasco (Siria). Sia ai fini della verifica dell’uso finale della merce che dell’effettivo destinatario della stessa sono tuttora in corso approfondimenti da parte della dogana. Il mancato riscontro alla richiesta di informazioni al riguardo ha determinato, peraltro, lo scadere del tempo massimo previsto dalla normativa doganale UE per la successiva dichiarazione doganale, per cui l’operazione è stata bloccata definitivamente in quanto la merce è stata dichiarata “in abbandono”.

Più informazioni su