laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

SAP: «Una firma per cambiare: -tasse + sicurezza»

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il SAP ha lanciato una campagna di informazione e sensibilizzazione per riformare la sicurezza in italia: abbiamo ben sette forze di polizia, di cui 5 a carattere nazionale e 2 locali, senza contare vigili del fuoco e guardia costiera.

E’ quindi prioritario  dar corso ad un processo di unificazione delle forze di polizia, accorpando, tra l’altro le Polizie Provinciali e Regionali, e unificando nel ministero dell’interno i dipartimenti della pubblica sicurezza e dei vigili del fuoco.
Siamo l’unico esempio al mondo di come si possano sprecare ingenti risorse economiche per mantenere un sistema di sicurezza obsoleto, elefantiaco e ridondante che spreca i soldi dei contribuenti senza restituire altrettanta efficienza sul territorio.

Soltanto con un’operazione di unificazione intelligente si potranno recuperare uomini, mezzi e professionalità. Un unico esempio su tutti: solo alla spezia sono in funzione giornalmente nove centrali operative con un dispendio di uomini ed energie che i cittadini pagano in termini di mancata sicurezza sul territorio. Per non parlare della logistica (nove uffici automezzi, nove uffici servizi, nove magazzini vestiario). E alla fine tutte le FF.OO sono ridotte alle stremo.
E’ il momento di cambiare. Bisogna trovare il coraggio di farsi sentire.

Ecco perchè la Segreteria Provinciale della Spezia sarà tra la gente per raccogliere firme in favore della petizione “poliziaunita”.

Si comincia sabato 29 novembre in piazza Mentana e si continua i successivi tre sabati di dicembre 6, 13 e 20 in Corso Cavour altezza Piazza Beverini, sempre dalle 16.00 alle 18.00.
Ci auguriamo che anche le autorità locali e i politici spezzini trovino il tempo di passare per lasciare la loro firma.

Più informazioni su