laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ad Arcola servizio di connessione gratuita Wi-fi ad internet

Più informazioni su

ARCOLA – Piazza reale e piazza virtuale, due in uno. Il Comune di Arcola ha aderito al progetto regionale per la diffusione del Wi-fi nel territorio ligure, attivando ben tre piazze digitali dove è possibile usufruire di un servizio di connessione gratuita ad internet, con lo scopo di favorire sia l'informazione e la comunicazione che la socializzazione, in ambiente aperto ed a contatto con gli altri.

“Il sistema è attivo dallo scorso mese di settembre – dichiara il Sindaco Emiliana Orlandi – ed è stato collegato nelle seguenti località: Piazza 2 giugno al Ponte di Arcola (di fronte alla Biblioteca), Piazza Muccini (di fronte alla sede del Castello) e Piazza Tobagi a Romito Magra (di fronte alla Pubblica Assistenza). 

Attraverso questo sistema gli utenti possono accedere alla connessione con la rete Wi-fi per mezzo di netbook, palmari o smart phone dotati di interfaccia Wi-fi, trovandosi nel raggio di circa 150 metri da uno dei punti di emissione del segnale, senza modifiche o installazione di hardware e software aggiuntivi.  Il principio dal quale siamo partiti è che comunque i giovani, ma anche gli anziani, continuano a incontrarsi anche nella piazza vera, ma lo fanno attraverso le nuove tecnologie, dunque vogliamo favorire la fruibilità di questi servizi anche al di fuori della propria casa, confermando il ruolo sociale della piazza e proiettandolo nel futuro. Per potersi connettere alla rete Wi-fi bisogna compiere alcuni passi: recarsi in una delle Aree hot spot Liguria Wi fi, apparirà automaticamente la pagina di autenticazione, digitare il proprio nome utente e password. Il Sistema procederà all’autenticazione istantaneamente, da quel momento sarà possibile navigare, inviare e ricevere mail.

Il progetto Liguria Wi-fi aderisce al circuito “Free Italia Wifi”, per cui è possibile navigare gratuitamente non solo nelle aree del Comune di Arcola, ma in tutte le reti Wifi delle Amministrazioni che hanno aderito alla rete nazionale.

Più informazioni su