laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Lorenzo Brunetto: “Ieri mi sono sentito rappresentato”

Più informazioni su

Dichiarazioni di Lorenzo Brunetto, presidente Virtus Basket.  

LA SPEZIA – “Sono contento di questa vittoria, ottenuta contro una squadra del calibro di Lucca. Il punteggio è stato largo, sicuramente c’è una via di mezzo tra questo risultato e la Virtus però voglio ribadire che noi non meritavamo quella posizione in classifica. La nostra è una squadra che poteva dare di più e ieri lo ha dimostrato. Queste ragazze avevano bisogno di ritrovare un po’ di equilibrio e di serenità e ieri mi sono sentito rappresentato.

Ieri c’era voglia di vincere, di andare contro tutto e tutti e ora dobbiamo pensare ad andare avanti. È un risultato arrivato con il lavoro. In questi ultimi quindici giorni la squadra si è impegnata tanto e il lavoro ha dato i suoi frutti. Le teorie non accompagnate dal lavoro pratico rimangono campate in aria. Questa squadra non aveva bisogno di grandi lezioni di basket ma di giocare in modo semplice, senza strafare nei tatticismi. In linea generale quando si fanno dei cambiamenti si deve avere il buon senso di rendersi conto che la società sa quello che sta facendo.

Voglio fare un in bocca al lupo a coach Crudeli, il nuovo allenatore, che anche se ha detto di non avere meriti, io invece credo che ieri abbia fatto del suo meglio per riuscire a mettere le ragazze nella condizione di fare quello che potevano fare; è stato onesto e ha avuto il merito di non voler imporre cose diverse alla squadra rispetto a quanto ha potuto esprimere. Ora speriamo di fare una buona partita con Trieste, e mi auguro di vedere tanta gente. Con questa bella vittoria vorrei che il pubblico che ci ha sempre sostenuto, torni a essere presente numeroso”

Più informazioni su